Edizione n° 5374

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

CARCERE Picchia compagna con mazza e tenta di ferire suocera, arrestato

Le due donne sono state portate dal personale medico del 118 al pronto soccorso dell'ospedale di Manduria

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
4 Maggio 2024
Cronaca // Primo piano //

Un uomo di 37 anni residente a Manduria (Taranto) è stato arrestato dai carabinieri per violenza domestica in seguito a un’aggressione fisica alla sua compagna convivente e un tentato accoltellamento della suocera.

Il soggetto, presumibilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ha colpito ripetutamente la compagna alla testa, anche utilizzando una mazza. La donna è riuscita a rifugiarsi nel bagno di casa, ma la porta è stata danneggiata dal 37enne che ha cercato di forzarla.

Secondo quanto riferito dalla vittima, al ritorno della madre nell’appartamento, l’uomo ha cercato di ferirla allo stomaco con un coltello da cucina, senza successo.

La compagna ha tentato di uscire dalla stanza per aiutare la madre, ma è stata bloccata dall’uomo che ha chiuso la porta con violenza, causandole ulteriori lesioni.

La suocera è riuscita a chiamare il numero di emergenza 112, richiedendo l’intervento dei carabinieri che sono arrivati sul posto poco dopo. Il 37enne ha anche danneggiato le finestre della casa, riducendole in frantumi.

Le due donne sono state portate dal personale medico del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Manduria, mentre l’uomo è stato condotto in carcere.

Testo protetto da copyright © Copyright ANSA

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.