Manfredonia

Manfredonia, 11 abusi edili a Maggio, 8 a Scalo Saraceni, 1 in via delle Primule


Di:

Palazzo Sa

Manfredonia, entrata Palazzo San Domenico, sede Comune (archivio - luigi.altervista - statoquotidiano)

Manfredonia – COMPLESSIVI 11 abusi edili riscontrati nel mese di maggio nel territorio di Manfredonia, da rapporti comunicati dagli ufficiali e agenti della Polizia giudiziaria (D.P.R.380/2001). In 8 casi si fa riferimento ad immobili siti nel villaggio Scalo dei Saraceni, lungo la Riviera Sud di Manfredonia, 2 in via degli Asparagi, 1 anche in via delle Primule n.16, a carico della Linkem Spa, amministratore D.R.D..

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, 11 abusi edili a Maggio, 8 a Scalo Saraceni, 1 in via delle Primule ultima modifica: 2013-06-04T18:49:21+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • sfugente

    non riesco a capire lìquesto articolo… che centra la linkem con gli abusi edili?


  • Redazione

    La violazione – relativamente ad abusi edili – è stata contestata all’amministratore della Linkem, con indicazione: via delle Primule (16); non lo scriviamo noi ma un atto del Comune da referto Polizia municipale, salvato; saluti; Red.Stato


  • matteo

    Per dindirindina! Ho appena letto l’articolo riportato sopra. È stato denunciato alla Procura della Repubblica per abusi edilizi l’Amministratore delegato della Linkem S.p.A. in riferimento all’abuso edilizio commesso in Via delle Primule. Chissà se sarà la stessa cosa per — altra installazione (ndr)


  • giiuanumunicip

    Come volavasi dimostrare… anche quelli —– hanno saputo che a Manfredonia,————————– (Seguiranno aggiornamenti e documenteremo con atti ufficiali, grazie,ndr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This