Manfredonia

Manfredonia, con furti mettono a rischio distribuzione idrica, 2 arresti (II)


Di:

Furti area Acquedotto (statoquotidiano)

Manfredonia – UNA camera di manovra dell’Acquedotto Pugliese, quella che gestisce l’intera distribuzione idrica del comune di Manfredonia, presa di mira dai “predoni del rame”. Ieri l’intervento della Polizia, con arresto degli autori dei furti e fine agli atti “predatori”, così evitando che i continui furti dall’interno della camera di manovra potessero avere conseguenze ben più gravi, mettendo a rischio l’intera distribuzione idrica nel comune di Manfredonia. Infatti sono accusati di furto aggravato in concorso, Falcone Michele di anni 44 e Murgo Cosmo Damiano di anni 29, le due persone tratte in arresto ieri dagli Agenti della Squadra di P.G. del Commissariato di Manfredonia.

L’OPERAZIONE DI PG.
Nell’ambito dei servizi predisposti per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno dei furti di cavi elettrici e di altri materiali ferrosi, gli agenti del Commissariato hanno intensificato i controlli ai cosi detti ‘obiettivi sensibili’ del territorio: cabine enel, linee telefoniche ed elettriche, fabbriche in disuso. Tra i siti citati era stata individuata anche la camera di manovra dell’Acquedotto pugliese ubicata nel comparto CA/11.

Gli agenti durante il giro di controllo hanno notato una Fiat Punto di colore blu parcheggiata nei pressi del locale acquedotto, ad insospettire gli agenti, il fatto che la vettura si presentava con il cofano posteriore alzato. I poliziotti hanno sorpreso Falcone e Murgo a trasportare una grata di ferro asportata dai locali dell’Acquedotto. Una volta bloccati i due, gli agenti hanno proceduto alla perquisizione dell’autovettura, dove all’interno del cofano posteriore sono state rinvenute altre due grate. Nel corso della perquisizione, all’interno dell’auto sono stati rinvenuti altresì alcuni interruttori magneto-termici, alcuni cavi elettrici, ed attrezzi atti allo scasso: un piede di porco, una tenaglia, una pinza ed una forbice per elettricista.

I due soggetti arrestati avevano creato un varco nella rete di recinzione posta a protezione del locale acquedotto, mentre per consentire l’accesso alla camera di manovra, era stata completamente scardinata la porta in ferro ed erano state posizionate delle pietre di grandi dimensioni per tenere il telaio e la porta staccati dal muro. Per verificare i danni causati, gli agenti unitamente agli operai dell’acquedotto pugliese si sono portati all’interno della camera di manovra, dove hanno constatato che tutte le grate che consentivano il passaggio tra i vari impianti della camera erano state asportate, inoltre i quadri elettrici utilizzati per il monitoraggio dell’impianto erano stati privati di tutti gli interruttori e dei cavi elettrici. Per quanto accertato sia Murgo che Falcone sono stati arrestati. Murgo, non nuovo a tali episodi, nell’aprile del 2012 era stato arrestato con altri soggetti poiché aveva rubato dei cavi di rame dall’interno di un’azienda.

Le grate trafugate, rivendute ad un raccoglitore di metalli, avrebbero fruttato circa 50 euro, mentre il rame sarebbe stato rivenduto a 4 euro al Kg; sicuramente all’acquedotto pugliese, per ripristinare i danni arrecati, occorreranno diverse migliaia di euro.

Dunque continua da parte del Commissariato l’azione di contrasto al fenomeno dei furti di rame e materiale ferroso; si ricorda che poche settimane fa, 4 cittadini rumeni sono stati denunciati perché trovati in possesso di attrezzi utilizzati per tranciare i cavi.


Redazione Stato@riproduzioneriservata


Fotogallery

Manfredonia, con furti mettono a rischio distribuzione idrica, 2 arresti (II) ultima modifica: 2013-06-04T13:52:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
37

Commenti


  • gino

    che dire fanno solo —…………


  • Redazione

    Calma, grazie, Red.Stato


  • giovanni

    Queste due belle facce—–.sarebbe bello vederli al completo!Eliminare gli occhi da una foto,praticamente annulla la foto.O la pubblicate al completo o meglio non farlo.Se i due soggetti sono stati colti in fallo,in attesa dell’eventuale processo,sicuramente saranno rimessi in libertà e continueranno a fare i c…. loro,a danno della collettività.


  • Redazione

    Buonasera, pubblichiamo le foto (estensione integrale o meno) in base a quanto disposto dall’ag competente; grazie, Red.Stato


  • ceunsolocapitano

    sono riconoscibili anche con gli occhi coperti quello + —-lo incrociato un sacco di volte


  • domenico

    —–che quelli in galera non ci andranno,


  • sonounpersonagggio

    cosa possiamo arrivare a fare, incredibile


  • anonimo

    mi riferisco a ceunsolocapitano vecchio sei tu spero che la finiamo con questi commenti……..chi e senza peccato scagliasse la prima pietra o almeno si faccia vedere visto che e un santo


  • anonimo

    alla faccia vostra sono in liberta


  • anonimo

    e anche a testa alta ………..erano dei signori e lo saranno sempre tutti sbagliamo ……..quindi……


  • anonimo

    per integro meglio nn vederli ……..troppo belli magari qualcuno ci pu fare il pensiero poi…………


  • anonimo

    mi riferisco a gino …..fai piu—- …… chehai commentato ti vorrei proprio vedere …………………magari tru sei uno—quindi fai piu ( MODERAZIONE, la ringraziamo,ndr)


  • anonimo

    ciao giovanni sei geloso? impara a farti i fatti tuoi ….avrai di sicuro meno pensieri e meno dubbi …….. pensa per te


  • ceunsolocapitano

    anonimo se ti sei offeso sono problemi tuoi io sono circa della tua eta se mi confronto con uno di 20 anni sono piu vecchio non ho fatto nessun giudizio se poi ti vanti di essere ancora libero….be appena ti incontro di do una medaglia contento?


  • Redazione

    Ok concludiamo questa discussione, grazie a voi, Red.Stato


  • anonimo

    detto da te e di sicuro un complimento ……..io nn mi vanto io sono fiero di me ….poverino


  • Cavallo pazzo troiano

    Non per essere contro corrente ma se siete chiesti come mai due persone giovani si riducono a tanto per racimolare qualche soldino. Se ci fossero più opportunità di lavoro avrebbero evitato queste bravate.


  • manfredoniano

    ad anonimooo sei fiero d aver rubato due euro di ferro??????????? beata teee che hai sta testa

  • per anonimo, non fare il gradasso tanto abbiamo capito che sei tu .

    — almeno ……..


  • Redazione

    Cortesemente moderazione, grazie; ndr


  • Zorro

    X chi è onesto anke se non puó mangiare non compie questi gesti incivili .. I Danni che sono stati fatti sono spese pubbliche .. 😉 la crisi esiste x tutti e non giustifichiamoci con qst scuse banali !! Piuttosto morirei di fame che xdere la mia dignità d’uomo !!


  • ceunsolocapitano

    cavallo pazzo me lo sono chiesto puo essere che succederebbe a tutti non lo condanno ma ritenersi fiero di quello ke ha fatto ho il cerv…. la parcheggiato ho non ha proprio voglia(mazzangann) di quadagnare onestamente


  • Cavallo pazzo troiano

    Non elogio nessuno ma sono convinto che si tratta di un gesto disperato


  • donna

    ce un detto che dice:chi sputa in cielo in faccia lo prende….e’quanto e’vero!!!!.


  • anonimo

    vero donna fatti vedere


  • anonimo

    ceunsolocapitano sono fiero e mezzo


  • anonimo

    per tutti gli altri siete buoni a parlare solo dietro ad un pc fatevi vedere fatevi avanti .——————— (BASTA, I PROSSIMI COMMENTI SARANNO CANCELLATI, PER TUTTI, STOP, NDR)


  • anonimo

    ——————


  • super uomo


  • anonimo

    io nn mi preoccupo sei tu che ti preoccupi dei fatti che nn ti riguardano.———————-


  • anonimo

    alla redazione se dovete bloccare me perfavore bloccate tutti grazie


  • Redazione

    Certo, tutti i commenti saranno bloccati se fuori luogo, grazie a lei; Red.Stato


  • ceunsolocapitano

    forse solo mezzo


  • anonimo

    geloso pensa per te


  • Ics

    —-tann —….


  • anonimo

    ics da dove sei uscito——–

  • QUESTI 2 ANNO UN LAVORO SOPPRATUTTO IL PIU’ VECCHIO E NE FA MILLE MODI X ——— (non pubblicabile,ndr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This