Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Lucio Dalla: ecco chi ha ereditato il ricco patrimonio di oltre 100 mln di euro

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
4 Giugno 2022
Manfredonia // Musica //

MANFREDONIA (FOGGIA), 04/06/2022 – (money) L’ultima esibizione di Lucio Dalla è stata al Montreux Jazz Festival in Svizzera, dove è morto improvvisamente poche ore dopo, in seguito a un infarto all’età di 68 anni – ne avrebbe compiuti 69 pochi giorni dopo -, lasciando tutti privi della sua arte. Anche in fatto di patrimonio Dalla non era da meno. Infatti nel corso della sua carriera aveva accumulato, tra immobili, diritti, società e altri beni, un patrimonio di 100 milioni di euro.

A chi è andato non si sa con sicurezza, visto che il testamento scritto dal cantautore è andato perduto o forse non è mai esistito. Tra i beni da dividere ci sono:

  • beni mobili, tra cui una barca, la Brilla e Billy;
  • beni immobiliari, tra cui i 2 mila metri quadri della casa museo di via D’Azeglio 15 (Bologna) dal valore di 11 milioni; una casa a Milo (Etna) dal valore di 600 mila euro; un appartamento alle isole Tremiti di 840 mila euro e un altro, dello stesso valore, a Pesaro;
  • diritti Siae tra i 500 e gli 800 mila euro;
  • quadri, scultura e memorabilia per un valore di 3 milioni.

Il patrimonio di Lucio Dalla: a chi spetta senza testamento

Il cantautore potrebbe aver lasciato un testamento, ma non ne esiste una copia. Molto probabilmente potrebbe aver lasciato tutto al compagno Marco Alemanno, ma senza la prova cartacea e ufficiale i beni non possono andare direttamente all’uomo. Così entra in gioco la famiglia, anche quella più distante di grado. I primi sono i cugini di primo grado che, per legge, hanno potuto ereditare il patrimonio del cantautore, ma in che termini e quantità non è dato saperlo. (money)

1 commenti su "Lucio Dalla: ecco chi ha ereditato il ricco patrimonio di oltre 100 mln di euro"

  1. Meglio provvedere da giovani quando nel pieno delle proprie facolta’ ed in ottima salute.
    Sempre fare testamento da un notaio per vedere le proprie volonta’ rispettate.
    Mai fare un testamento olografo perche’ se qualcuno lo trova e non piace potrebbe anche farlo sparire. Ora pero’ la legge ha provveduto ad istituire anche il registro dei testamento olografi. ERA IL CASO…..

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.