Cronaca

Barletta, moglie vuole separarsi, minaccia di morte e rompe naso: arrestato


Di:

Volanti Commissariato durante controlli (archivio)

Barletta – NEL pomeriggio di ieri, a Barletta, personale del locale Commissariato – in esecuzione di provvedimento di aggravamento della misura cautelare emesso dal G.I.P. di Trani – ha tratto in arresto il 50enne P.V., responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L’Ordinanza è scaturita a seguito di diverse denuncie da parte della moglie dell’arrestato, che aveva manifestato la volontà di separarsi ed alla quale l’uomo, con condotte reiterate, minacciandola di morte e percuotendola con violenza, aveva provocato una frattura delle ossa nasali, ingenerando nella stessa un fondato timore per la propria incolumità e quella di chi le stava vicino, fino a costringerla ad alterare le proprie abitudini di vita. Gli atti persecutori erano continuati anche dopo l’ordinanza di divieto di avvicinamento, intervenuta a maggio scorso. Ultimate le formalità di rito l’uomo veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori a disposizione dell’A.G. procedente.


Redazione Stato

Barletta, moglie vuole separarsi, minaccia di morte e rompe naso: arrestato ultima modifica: 2012-08-04T14:17:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This