Cronaca

Mennea: ritardi impianto acque reflue, Giunta intervenga


Di:

Il consigliere regionale Ruggero Mennea (statoquotidiano)

Bari – ORDINE del giorno del consigliere regionale Pd Ruggiero Mennea chiede l’intervento della Giunta regionale in merito ai ritardi nella vicenda dell’impianto di affinamento delle acque reflue di Barletta. Il procedimento relativo all’avvio dell’impianto e alla relativa acquisizione in gestione da parte di Aqp – come comunicato dall’assessore regionale alle Opere pubbliche, Fabiano Amati, è sospeso fino a quando l’Arif non comunicherà di aver svolto i lavori di adeguamento della rete irrigua. Il funzionamento dell’impianto, oltre a garantire un approvvigionamento di acqua agli agricoltori, eviterebbe anche il depauperamento delle falde acquifere scongiurando l’uso di acque salmastre in agricoltura, molto dannose per le colture, e disincentiverebbe la realizzazione di pozzi, costosi quanto dannosi per l’ambiente.

Altro incentivo all’attivazione dell’impianto è la riduzione dell’inquinamento marittimo, visto che le acque reflue, seppur depurate, non sarebbero più scaricate in mare. Mennea pertanto impegna pertanto la Giunta a convocare entro il 20 settembre un incontro con la direzione dell’Arif per avviare al più presto il ripristino della rete irrigua.


Redazione Stato

Mennea: ritardi impianto acque reflue, Giunta intervenga ultima modifica: 2012-08-04T15:03:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This