Politica

Incompatibilità Torelli, Pasqua: “Atto intimidatorio verso i consiglieri”


Di:

Apricena, Pasqua con Boccia (ST - archivio candidatura)

Apricena – “LA delibera votata dalla maggioranza consiliare per decretare l’incompatibilità del consigliere comunale di minoranza e candidato sindaco Tonino Torelli è vuota di contenuti e delinea chiaramente che a Palazzo di Città non c’è un governo politico, ma un pool di tecnici, ben pagati, che suggeriscono al sindaco di proporre delibere fondate su sentenze per analoga circostanza senza alcun riguardo alla fattispecie concreta e all’opportunità politica”. Lo dice in una nota Tommaso Pasqua, capogruppo Valori in Comune.

Chiederemo al prefetto un incontro e di verificare se ci sono profili di illegittimità della delibera, alla luce dell’inesistente analogia tecnica-amministrativa con il caso citato in delibera e della mancanza della citazione del contratto in essere per la gestione della tesoreria tra il Comune di Apricena e la Banca Popolare di Milano“.

“Oggi siamo consapevoli che, opportunisticamente, la Giunta e la maggioranza consiliare si nascondono dietro ai tecnici per svilire il ruolo del Consiglio comunale. Al contrario, il voto sull’inesistente incompatibilità del consigliere Torelli e’ un voto politico che apre un conflitto istituzionale serio: una maggioranza che decide l’incompatibilità di un consigliere di minoranza la dice tutta sulla dialettica istituzionale. Siamo certi che non ci sia alcun profilo di incompatibilità, mentre e’ del tutto evidente l’intimidazione politica verso le minoranze e verso i consiglieri e gli assessori comunali che in questi primi mesi hanno cercato di marcare un profilo autonomo rispetto ai diktat del sindaco e del suo ben noto padrino politico”.


Redazione Stato

Incompatibilità Torelli, Pasqua: “Atto intimidatorio verso i consiglieri” ultima modifica: 2012-08-04T14:09:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This