Scienza e Tecnologia
Arriva dal Giappone e resterà a Milano fino al 27 settembre

Il droide di Leonardo Da Vinci in esposizione a Milano

Il robot è stato progettato dal gruppo di Minoru Asada, direttore del dipartimento di robotica di neuroscienze cognitive dell'università di Osaka


Di:

DAL Giappone arriva il primo androide che riproduce il volto e la mimica facciale di Leonardo Da Vinci, così come doveva apparire negli ultimi anni della sua vita.
Il genio italiano accoglierà fino al 27 settembre i visitatori del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano interagendo con i visitatori e pronunciando frasi tratte dai manoscritti di Leonardo.

Il robot è stato progettato dal gruppo di Minoru Asada, direttore del dipartimento di robotica di neuroscienze cognitive dell’università di Osaka, che da anni lavora allo sviluppo di androidi sempre più capaci di interagire con le persone secondo modalità umane.

Per Asada ”se Leonardo fosse vivo oggi, costruirebbe robot”.

Redazione Stato Quotidiano

Il droide di Leonardo Da Vinci in esposizione a Milano ultima modifica: 2015-09-04T20:19:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This