Fonte ondaradio

Scuola. Sindacati in rivolta: docenti l’avvio è in salita a rischio 20mila assunzioni


Di:

L’anno scolastico rischia di partire in salita su più di un fronte ma ad allarmare i sindacati soprattutto è il rischio che delle 57 mila assunzioni programmate dal ministero dell’Istruzione, se ne faranno solo 37 mila, al massimo 40 mila se andrà bene, secondo alcuni calcoli, per mancanza di candidati con i requisiti necessari, ritardi ed errori nelle graduatorie. «Quest’anno si rischia che quasi 20 mila posti non tengano assegnati – spiega Maddalena Gissi, leader Cisl scuola – ed è un vero peccato vista la necessità per la scuola di avere personale stabile e con titolo di specializzazione per il sostegno. La speranza è che ci sia l’intenzione di intervenire legislativamente e si può fare: dovrebbe essere previsto che chi sta ultimando un corso di for­mazione Fit potrà essere assunto a prescindere dalla scadenza fissata al 31 agosto; ci vuole una norma che renda flessibile questo limite». Le fa eco Rino Di Meglio, coordinatore della Gilda Insegnanti.

«Speravamo di sbagliarci – dice – e invece risulta ampiamente fondato l’allarme sul­le nomine in ruolo che abbiamo lanciato all’ini­zio di agosto. La fretta ha fatto sì che molte graduatorie venissero approvate in via prov­visoria e con molti errori, il più frequente dei quali è l’assegnazione di punteggi inferiori rispetto a quelli maturati dai candidati. Ri­sultato: è tutto da rifare».

fonte http://www.ondaradio.info

Scuola. Sindacati in rivolta: docenti l’avvio è in salita a rischio 20mila assunzioni ultima modifica: 2018-09-04T08:48:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This