Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Femminicidi: Fallucchi (FdI), bene Roccella, serve impegno di tutti

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
4 Ottobre 2023
Foggia // Politica //

 “Il contrasto alla violenza di genere deve essere un impegno di tutti, e’ una questione di civilta’, una battaglia che non ha colore politico. Tradurre in legge il disegno di legge varato dal Governo a giugno deve essere una priorita’ dell’intero Parlamento.

L’individuazione di soluzioni in grado di fornire vicinanza e sostegno alle vittime di violenza, ma soprattutto di misure finalizzate a prevenire questo vergognoso fenomeno, presuppone un percorso quotidiano da affrontare con il contributo di tutti”.

Cosi’, in una nota, la senatrice di Fratelli d’Italia Anna Maria Fallucchi, componente commissione d’inchiesta contro i femminicidi.

“Le donne – prosegue l’esponente di Fd’I – devono sapere che non sono abbandonate a se’ stesse. Ed e’ proprio questo lo spirito dell’iniziativa gia’ adottata dal Governo ‘Qui non sei sola’, un programma che vede numerosi albergatori disponibili ad ospitare le donne vittime di maltrattamenti nelle proprie strutture.

La Ministra Roccella, fortemente impegnata su questa tematica, nel corso dell’audizione presso la Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio, ha evidenziato i cardini del provvedimento del Governo, tra cui spicca l’importanza della prevenzione rafforzando l’attenzione verso quei ‘reati spia’, ovvero quegli indicatori di violenza di genere.

In tal senso, la sua proposta di un focus specifico sulla parita’ di genere al prossimo G7 va assolutamente nella giusta direzione, cosi’ come il recente stanziamento di altri 10 mln di euro per implementare l’impegno a favore delle troppe vittime che quotidianamente si registrano”.

“Come ha infatti ben spiegato la ministra, per aiutare le vittime di queste brutali aggressioni ad opera di uomini violenti e privi di umanita’, e’ innanzitutto necessaria la massima collaborazione tra tutte le istituzioni chiamate a occuparsi di questa vera e propria piaga.

La violenza di genere non e’ un flagello che riguarda esclusivamente le donne,

e’ un problema dell’intera societa’ e ciascuno e’ chiamato a fare la propria parte, anche nel corso dei piu’ importanti tavoli comunitari e, piu’ in generale, internazionali”, conclude Fallucchi.

Lo riporta l’Agenzia Agi

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.