Manfredonia

Manfredonia, incentivi per famiglie numerose. Cisl: un sostegno necessario


Di:

famiglienumeroseManfredonia – INVITO alle associazioni della provincia, da parte dell’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale del Golfo – che comprende i comuni di Manfredonia (capofila), Mattinata, Monte Sant’Angelo, ad inviare osservazioni, consigli, proposte a favore delle famiglie numerose. Questo per poter partecipare al bando per l’assegnazione di risorse regionali da destinare delle famiglie numerose, con numero di figli minori pari o superiori a quattro che abbiano una situazione economica il cui I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non sia superiore ad 20.000 euro, così come previsto dalla Regione Puglia con Deliberazione n. 498 del 31.03.2009 (B.U.R.P. n. 60 del 21.04.2009) e successivo atto n. 1658 del 15.09.2009 (B.U.R.P. n. 151 del 29.09.2009).

L’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale del Distretto di Manfredonia, quindi, intende partecipare al bando per l’assegnazione delle risorse regionali, predisponendo un Programma locale di interventi a favore delle famiglie numerose ed intende avviare un percorso di concertazione.
Con tale fine, è stato richiesto al Ce.Se.Vo.Ca. e ad altre associazioni della Capitanata di esprimere proposte operative in ordine alla seguente serie di interventi, attivabili in riferimento ai bisogni del territorio: assegnazione bonus e/o riduzione delle tariffe e delle rette per servizi di competenza comunali; agevolazioni e/o riduzioni delle imposte e dei tributi di competenza comunale; agevolazione nell’uso dei trasporti pubblici;
– riduzione per i servizi e le attività formative e culturali extrascolastiche per i ragazzi; iniziative locali di promozione di sconti presso attività commerciali convenzionate, attraverso il coinvolgimento delle Associazioni di Categoria;altri interventi a sostegno delle famiglie numerose.

Le proposte dovranno essere inviate al Ce.Se.Vo.Ca. tramite mail, fax o a mano, entro il 10 novembre 2009, per permettere l’inoltro all’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale del Distretto di Manfredonia entro il termine stabilito.

Per fare un bilancio sulla situazione di precarietà vissuta da numerose famiglie di Manfredonia, ma anche della Capitanata, dell’intera Capitanata, Stato ha intervistato ieri il segretario cittadino della Cisl, Antonio Muscatiello. “Manfredonia è un paese che  cerca di evolversi – ha detto il segretario – nonostante continuino ad aumentare la disoccupazione e la mancanza di un primo lavoro per i giovani”. Per Muscatiello, “la dignità dell’uomo per un posto di lavoro può essere colpita in Capitanata, soprattutto dalla continua chiusura di aziende, e domande di cassa integrazione, il più delle volte non veritiere”.
In conclusione, il segretario cittadino della Cisl, Muscatiello, ha sostenuto  che affinchè a Manfredonia si possa emergere ” da questa situazione di critica involuzione” sarà necessario “programmare e realizzare quelle vocazioni utili al paese” fondate in primis sullo sviluppo di un lavoro qualitativo e quantitativo, per una crescita globale del nucleo comune. Un percorso attivabile solo tramite il partecipare comunitario:  “incontrarsi e concertare insieme, con senso di responsabilità per ampliare le conoscenze dei cittadini per una risoluzione della precarietà lavorativa.”
Manfredonia, incentivi per famiglie numerose. Cisl: un sostegno necessario ultima modifica: 2009-11-04T20:01:42+00:00 da Luigi Starace



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This