Foggia

Foggia, strage Viale Giotto, 14 anni dopo


Di:

Pellegrino e Mongelli in visita al cimitero di Foggia (St - archivio)

Foggia – L’11 novembre ricorre il 14° anniversario della tragedia di viale Giotto che costò la vita a 67 persone, travolte dal crollo del palazzo in cui vivevano. Diversi gli eventi organizzati e patrocinati dall’Amministrazione comunale e dai parenti delle vittime per celebrarne la memoria.

Il 6 novembre, alle ore 20.00, l’Auditorium dell’Amgas ospiterà il Gran Concerto dell’Orchestra giovanile del Conservatorio ‘Umberto Giordano’, diretta dal maestro Simone Genuini. Il 9 novembre, a partire dalle ore 15.00, presso il C.U.S. Foggia, si svolgerà il Concentramento Rugby under 14 Memorial vittime di viale Giotto.

Entrambi questi eventi sono organizzati dall’Associazione nazionale Vigili del Fuoco in congedo – delegazione di Foggia ‘A. Gramazio’.
Sempre il 9 novembre, alle ore 20.00, presso la chiesa del Sacro Cuore, è in programma il Concerto in memoria delle vittime di viale Giotto del coro Jubilate Deo, diretto dal maestro Carmen Battiante, organizzato dalla Fondazione Banca del Monte.

Il 10 novembre, alle ore 18.00, si svolgerà la tradizionale preghiera presso il Giardino della Memoria, dove sorge il monumento dedicato alle vittime.

L’11 novembre, alle ore 9.30, presso il Cimitero ci sarà la visita al Memoriale da parte delle istituzioni cittadine e la deposizione della corona di fiori della Città di Foggia. Ancora l’11 novembre, alle ore 18.30, presso la chiesa del Sacro Cuore si svolgerà la messa solenne organizzata dai parenti delle vittime. Il programma delle celebrazioni sarà chiuso dall’iniziativa Per non dimenticare del Foggia Calcio, organizzata il 17 novembre, allo stadio Pino Zaccheria, in occasione dell’incontro con il Sorrento.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Foggia, strage Viale Giotto, 14 anni dopo ultima modifica: 2013-11-04T11:22:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This