Foggia

Forza Nuova: IV Novembre, nessuna festa, Marò liberi


Di:

Striscione Forza Nuova (statoquotidiano)

Foggia – UNO striscione con la scritta ‘IV Novembre, nessuna festa, Marò liberi’ è stato lasciato dai militanti dei movimenti politici, Nuovo Ordine Nazionale, Forza Nuova e dell’associazione giovanile Lotta Studentesca a Foggia in Via Marchese De Rosa, sul cancello di Maria Grazia Barone, di fronte all’associazione bersaglieri.

“I tre movimenti – che a Foggia non sono nuovi a queste forme di protesta per ricordare i marò ancora ingiustamente detenuti in India – intendono così ricordare come la festa delle forze armate, perda di significato, quando due suoi figli sono prigionieri ingiustamente in uno stato estero, per un episodio avvenuto chiaramente in acque internazionali”. “Denunciano altresì lo scarso interessamento a livello centrale di Letta ed i suoi ministri per risolvere la questione, facendo dell’Italia lo zimbello internazionale a livello diplomatico”.

“Il governo attuale quindi, così come quelli precedenti, dimostra se ancora ve ne fosse bisogno, l’assoluta inadeguatezza a risolvere non solo i problemi economici che attanagliano l’Italia, ma anche l’assoluta latitanza quando vi è in ballo la vita dei suoi soldati, buoni evidentemente solo quando si tratta di servire guerre imperialistiche attuate dagli americani, per poi infischiarsene altamente quando i nostri ragazzi sono in pericolo, per questo da sempre noi diciamo basta sangue Italiano per guerre americane, che non ci appartengono e che non hanno nessuna giustificazione, se non quelle di mettere le mani sulle ricchezze di nazioni altrui, e per esercitare un controllo economico in terre che hanno una propria autonomia ed hanno diritto alla propria autodeterminazione”.

“A Foggia , i tre movimenti politici continueranno a sollevare il problema anche in futuro finchè non si concluderà questa assurda faccenda, ed i nostri marò torneranno a casa dalle loro famiglie; a livello nazionale il Nuovo Ordine Nazionale, Forza Nuova e Lotta Studentesca continueranno con sit-in e manifestazioni a supportare questa giusta causa. Ringraziamo i cittadini foggiani che quando hanno visto i nostri militanti appendere lo striscione, e condividendo in pieno il messaggio che esso conteneva, ci hanno incoraggiato ad andare avanti, ed a continuare la nostra battaglia, seppur solitaria ed ignorata soprattutto dai mass media nazionali, in difesa dei due ragazzi ingiustamente detenuti in terra straniera, lontano dalle loro case, dalle loro famiglie, dai loro figli”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Forza Nuova: IV Novembre, nessuna festa, Marò liberi ultima modifica: 2013-11-04T10:27:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This