Manfredonia

Merlo: “Governo trovi coraggio per cancellare AP Manfredonia”


Di:

Luigi Merlo (assoporti)

Genova – “IL triste spettacolo delle nomine delle autorità portuali ricorda gli ultimi giorni di Pompei, uno spettacolo indecente e un gioco al massacro che rischia di dare un duro colpo alla già fragile portualità italiana“. Così il 28 settembre 2013 il Presidente di Autorità Portuale di Genova, Luigi Merlo, relativamente alle nomine dei Presidenti delle Autorità Portuali Italiane.

“Se dopo tanti mesi – aggiunge Merlo – un terzo delle autorità portuali Italiane sono commissariate vuole dire che il sistema va radicalmente cambiato”, ha detto il presidente dell’AP di Genova, come riportato dal Secolo XIX.

Poi il riferimento all’autorità portuale del centro sipontino: “Il parlamento e il governo dovrebbero trovare il coraggio di approvare una norma transitoria che cancelli subito Manfredonia, non istituisca Trapani e crei i sistemi portuali integrati fondendo alcune autorità portuali. In questo modo potremmo avere 10 o 11 autorità portuali di scala europea in grado di rilanciare il settore”. Per Merlo ci vuole dunque “coraggio” altrimenti “l’intero sistema colerà a picco”.

SOPPRESSIONE AP? PER MANFREDONIA IN ARRIVO ALTRI 50 MILIONI DI EURO

Redazione Stato

Merlo: “Governo trovi coraggio per cancellare AP Manfredonia” ultima modifica: 2013-11-04T19:25:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • semprevigile

    E’ quello che si è sempre detto…. persone competenti con competenze specifiche… altrimenti è come riempire delle scatole vuote col niente, che non servono a niente !!!!


  • vigoli dino

    Basta leggere le relazioni della Corte dei Conti e del Ministero delle infrastrutture degli anni 2006 fino 2011,per capire a cosa serve l ‘autorità portuale di Manfredonia. Un porto strategico di enorme rilevanza,che è sottodimensionato e poco sfruttato.Manca una stratergia di sviluppo, infatti oltre al commissario e il suo vice,non ci sono dipendenti che lavorano li.


  • io

    Date merito a leone, una cosa buona l’ha fatta per manfredonia, ops per —-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This