ManfredoniaMattinata
Come stabilito con recente delibera di Giunta

Ricorso privato contro demolizione opere abusive, PA Mattinata non si oppone

E' stato da qui dato atto che il Responsabile del Settore 5 stà avviando il procedimento per la revoca in autotutela, dell’ordinanza del 12/06/2015


Di:

Mattinata. CON recente delibera, la Giunta comunale di Mattinata ha stabilito di non opporsi al ricorso proposto al TAR Puglia di Bari da un privato – rappresentato e difeso dall’Avv. Michela Mirella Ponzio, domiciliata a Bari presso lo studio dell’avv. Antonio Caterino – contro il Comune di Mattinata in persona del Sindaco pro tempore per l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia: dell’ordinanza dell’Ufficio Tecnico del Comune di Mattinata del 12/05/2015 avente ad oggetto: “ripristino dello stato dei luoghi e demolizione opere abusive in località Intoce – Monte Saraceno, adottata dal responsabile del 5° settore del Comune di Mattinata e contro ogni altro atto presupposto, connesso e-o consequenziale, comunque lesivo per il ricorrente, ancorchè dal medesimo non conosciuto, con ogni conseguenza di legge anche in ordine alle spese e competenze di giudizio, da distrarsi in favore del sottoscritto procuratore antistatario. E’ stato da qui dato atto che il Responsabile del Settore 5 stà avviando il procedimento per la revoca in autotutela, dell’ordinanza del 12/06/2015.

Redazione Stato Quotidiano.it

Ricorso privato contro demolizione opere abusive, PA Mattinata non si oppone ultima modifica: 2015-11-04T14:28:52+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This