Edizione n° 5372

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Shock a Peschici, violenza sessuale su 17enne. “Ragazza sconvolta”

AUTORE:
Vittorio Agricola
PUBBLICATO IL:
4 Novembre 2021
Gargano // Manfredonia //

STATO QUOTIDIANO – Gargano – 04/11/2021  Consumato in un bar-ristorante di Peschici, da luglio a settembre dell’anno 2021, il reato di violenza sessuale in continuazione, con le aggravanti della minore età della persona offesa e dell’abuso delle relazioni derivanti dalla comune attività lavorativa. L’indagato è un quarantaquattrenne, cameriere, residente in Peschici da alcuni anni, nato in Lombardia, D.R.A. Persona offesa una ragazza minorenne di 17 anni, di Peschici.

Richiesto al P.M. l’inserimento nell’imputazione, da parte dell’Avv. Giuseppe Falcone, penalista con studi in Peschici (FG) e in Malo (VI), anche del delitto di stalking, non contestato all’indagato, poiché, con condotte reiterate, l’indagato molestava la minore in modo da cagionarle un perdurante e grave stato di ansia e di paura, ingenerando in lei anche un fondato timore per la sua incolumità, costringendola, altresì, ad alterare le sue abitudini di vita e a lasciare il posto di lavoro.

Avv. Giuseppe Falcone

L’Avv. Giuseppe Falcone ha, inoltre, sollecitato, proprio in data odierna, l’applicazione di una misura cautelare a carico dell’indagato. “Non è giusto che ragazza debba alterare le proprie abitudini di vita e lasciare l’attività lavorativa svolta a causa della mancata sottoposizione dell’indagato a misura cautelare, visto che questi frequenta attualmente, come cliente, il locale ove sono accaduti gli episodi di violenza”, commenta il legale.

“I fatti accaduti sono molto gravi. Nessuna donna, di qualsiasi età, può essere costretta a subire atti di violenza sessuale. È di assoluta necessità l’applicazione di una misura cautelare, essendo la ragazza tuttora sconvolta e terrorizzata di incontrare il suo carnefice”, prosegue il difensore della ragazza minorenne.

Presso il Tribunale di Foggia, in data 23.11.21, si svolgerà un incidente probatorio, assumendo la testimonianza della minore.

INGRESSO TRIBUNALE DI FOGGIA (PH ENZO MAIZZI, FOGGIA 02.03.2020)
INGRESSO TRIBUNALE DI FOGGIA (PH ENZO MAIZZI, FOGGIA 02.03.2020)

2 commenti su "Shock a Peschici, violenza sessuale su 17enne. “Ragazza sconvolta”"

  1. Le iniziali l’avvocato poteva risparmiarle. Non deve essere difficile, per chi è’ di Peschici, risalire alla povera ragazza: dopo a aver detto il lavoro che faceva…

  2. Se leggi bene le iniziali sono di quel essere schifoso, nn della povera ragazza, in tutto questo ti accorgi solo delle iniziali
    ?

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.