Edizione n° 5378

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Corpo ritrovato alle Tremiti ricomposto all’obitorio di Vieste: le indagini della Procura

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
4 Novembre 2022
Gargano // Isole Tremiti //

FOGGIA, 04/11/2022 – È stato ricomposto all’obitorio di Vieste, a disposizione del Pm della Procura di Foggia che ha in carico in fascicolo, il cadavere recuperato al largo delle Isole Tremiti nella mattinata di ieri, nei pressi di Cala Matano. Lo riporta Termolionline.

Una vicenda tutta da chiarire, questa, con al lavoro gli inquirenti della magistratura dauna e i militari della Guardia costiera di Termoli, competenti per territorio alle Diomedee, dove c’è una delegazione di spiaggia a presidiare l’arcipelago. Prima di tutto, occorre identificare il corpo, stabilirne la provenienza e poi anche investigare sulle cause della morte, o meglio perché è finito in mare da mesi, stante l’avanzato stato di decomposizione in cui è stato ritrovato.

Guardia Costiera, ph. Antenna Sud

Un “giallo” in piena regola, la stampa pugliese si è spinta anche a ipotizzare come la vittima fosse un uomo, ma le certezze ci saranno dopo l’accertamento irripetibile condotto dai medici legali incaricati dalla Procura.

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.