Edizione n° 5368

BALLON D'ESSAI

LATINA // Johnson & Johnson investe 580 milioni di euro in Italia
14 Giugno 2024 - ore  17:12

CALEMBOUR

LAVORO // Randagismo a Manfredonia. “Ritardi e disinteresse. Una piaga sociale da affrontare con urgenza”
16 Giugno 2024 - ore  11:49

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Manfredonia, il 6 marzo la nomina degli scrutatori

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
5 Marzo 2010
Lavoro //

elezioniprimariePdManfredoni – VISTO l’art. 6 della legge 8 marzo 1989, n. 95, recante norme per l’istituzione dell’albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale, e successive modificazioni; Visto il decreto del Presidente della Giunta regionale n. 108 del 4 febbraio 2010 con il quale sono stati convocati, per i giorni di domenica 28 marzo e lunedì 29 marzo 2010, i comizi elettorali per l’elezione del Presidente della Giunta Regionale e del Consiglio della Regione Puglia; Visto il decreto del Prefetto della provincia con il quale sono stati convocati, per gli stessi giorni di domenica 28 marzo e lunedì 29 marzo 2010, i comizi elettorali per l’elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale e, per i giorni di domenica 11 aprile e lunedì 12 aprile 2010,
comizi elettorali per l’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta del sindaco; rende noto che la Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 6 marzo 2010, alle ore 10, per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici elettorali di sezione per le elezioni regionali e comunali di domenica 28 marzo
lunedì 29 marzo 2010 nonché per l’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta del sindaco di domenica 11 aprile e lunedì 12 aprile 2010.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.