Regione-TerritorioStato news

Catanzaro, condannato per usura, confisca 15 mln beni


Di:

Roma – LA Direzione Investigativa Antimafia di Catanzaro sta confiscando, ai sensi della legislazione antimafia, beni per un valore di circa 15 milioni di euro.

Il provvedimento ablativo, emesso dal Tribunale di Castrovillari (CS), a seguito di complessi accertamenti patrimoniali eseguiti dalla D.I.A. e delegati dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, ha interessato un imprenditore agricolo di Rossano (CS), condannato in via definitiva ad anni uno e mesi due di reclusione per il reato di usura (art. 644 c.p.).

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Catanzaro, condannato per usura, confisca 15 mln beni ultima modifica: 2014-05-05T17:02:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This