ManfredoniaStato news

AP Manfredonia, Falcone: Porto, parte il rilancio


Di:

Manfredonia – RILANCIO contro la soppressione o altrimenti detta accorpamento: l’Autorità portuale di Manfredonia presenta il piano di sviluppo del porto “che ne farà un terminale marittimo di riferimento lungo le direttrici di traffico nazionali ed internazionali”. Appuntamento domani alle ore 18, nell’Auditorium di Palazzo Celestini.

«L’appalto – dice in una nota il commissario straordinario dell’Ap Nino Falcone – ha per oggetto lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione delle banchine, della rete di smaltimento delle acque meteoriche e di quelle nere e il riordino dei sottoservizi nel porto commerciale. Nella sostanza, si procederà alla ripavimentazione stradale, al riordino e all’ampliamento della rete idrica e di quella fognante, e si procederà alla realizzazione dell’impianto di smaltimento delle acque meteoriche. Importante l’intervento per rendere sostenibile l’impianto d’illuminazione, pensato per ridurne impatto e consumi. Verrài messo in opera anche il sistema di trattamento delle acque di sentina».

Contestualmente all’avvio del cantiere, l’Autorità Portuale presenta anche il “Piano di sviluppo del Porto di Manfredonia, linee guida per la redazione del Piano regolatore portuale”, uno studio del contesto, delle infrastrutture portuali e del territorio di riferimento, che contiene la definizione degli obiettivi di crescita del sistema infrastrutturale. E’ stata scelta la proposta progettuale presentata dall’Acquatecnosrl, società leader nel settore dell’ingegneriamarittima ed ambientale, perchè ha consentito di delineare un ampio ventaglio di possibilità di rilancio per il Porto di Manfredonia: potrà qualificarsi come terminale marittimo di riferimento lungo le direttrici di traffico nazionali ed internazionali individuate dai Corridoi Trans-Europei I e VIII”.

Redazione Stato

AP Manfredonia, Falcone: Porto, parte il rilancio ultima modifica: 2014-05-05T12:41:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocconi

    Rilancio di che? Industria morta, turismo questo sconosciuto, di che rilancio si parla?
    Del poker o del gioco del 55?


  • Gino


  • G2

    Falcone sei l’esempio vivente del valore della classe dirigente italiana , cioè ZERO, di cui me ne VERGOGNO .
    Ennesimo faccendiere all’italiana.


  • semprevigile

    A quanto sembra pare che voglia far credere di chiudere in bellezza… ormai il dado è tratto…. l’A.P. di Manfredonia non ci sarà +, lo sconcio è finito.


  • gino

    parte il rilancio della pagnotta,andate a casa, anzi a LAVORAREEEEEEEEEEEEE


  • Pantalone

    Però…però…20 o 30 milioni versati dal pubblico per costruire un porto turistico dalle barche fantasma (dove stanno le 800 barche?) altri 10 milioni per aggiustare il porto commerciale sperando che serva a qualcosa e lessi che volevano dare non so quante decine di milioni per il porto industriale, sono soldi nostri di pantalone che paga le tasse ma a che servono tanti porti e autorità se sono privi di vita o quasi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This