Manfredonia

Buccoliero:”Gravissimo criminalizzare settore lidi balneari”


Di:

Lido balneare Siponto (statoquotidiano)

Bari – “GRAVISSIMO criminalizzare un settore strategico per il turismo e l’economia del Salento come quello degli stabilimenti balneari. Giusto vigilare e prevenire le illiceità, ma non si trasformi l’azione preventiva in una vera e propria caccia alle streghe”. È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia, Antonio Buccoliero, alla luce degli ultimi sequestri di stabilimenti balneari salentini.

“Sia chiaro che non si vuole favorire una terra di nessuno, dove perpetrare abusi e illeciti – prosegue Buccoliero – gli stessi rappresentanti del settore sono in prima linea nel chiedere di poter lavorare nel pieno rispetto della legge, ma da qui a far passare la notizia di illiceità di piccolo cabotaggio come reati gravissimi, convocando conferenze stampa e fornendo titoli trionfalistici anche per la stampa nazionale, come accaduto proprio di recente, credo rappresenti una sostanziale differenza.

Tutto questo non giova all’immagine del Salento, non giova alla sua crescita e alla sua economia e, soprattutto, non giova alla prevenzione di reati come l’abusivismo, che vanno combattuti a monte con una capillare attività di controllo e prevenzione. Sequestrare platealmente interi stabilimenti balneari in presenza di abusi minimi, come accaduto in alcuni casi, credo convenga solo all’attività di propaganda degli organi procedenti. Questo non aiuta il territorio.

Il Prefetto senta l’urgenza di convocare al più presto i rappresentanti del settore balneare, prima che gli stessi procedano a plateali azioni di protesta, come già hanno in mente di fare, consegnando al rappresentante del Governo le chiavi dei loro stabilimenti. In un momento così delicato per la nostra economia- conclude Buccoliero – la crisi di un settore come quello balneare, con la perdita di migliaia di posti di lavoro, sarebbe il colpo di grazia per un territorio già duramente provato”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Buccoliero:”Gravissimo criminalizzare settore lidi balneari” ultima modifica: 2013-06-05T09:31:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This