Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SANITA' Nuovo ospedale Monopoli-Fasano: oggi si chiude il cantiere

Ci vorrà ancora del tempo per l'acquisto di arredi e attrezzature necessarie per l'attivazione.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
5 Giugno 2024
Bari // Brindisi //

Oggi si chiude il cantiere del nuovo ospedale Monopoli-Fasano, situato in provincia di Bari, anche se ci vorrà ancora del tempo per l’acquisto di arredi e attrezzature necessarie per l’attivazione.

“Oggi segna la conclusione dei lavori per il nuovo ospedale Monopoli-Fasano,” commenta Fabiano Amati, commissario di Azione in Puglia. “Siamo estremamente soddisfatti per il lavoro svolto, spesso con una visione lungimirante, superando tutto lo scetticismo.”

Amati esprime anche qualche rammarico per i ritardi ingiustificati che hanno mostrato una mancanza di empatia verso la vita di migliaia di persone, prive di un ospedale per malattie gravi e tempo-dipendenti in un’area di 130 chilometri, da Bari a Brindisi. “Ora è il momento di procedere con l’acquisto di arredi e attrezzature, nella speranza di vederli in funzione entro i primi sei mesi del 2025.”

Conclude Amati: “Ora che l’edificio è completato, è tempo di ringraziare chi ha collaborato con me sin dalla proposta iniziale della Giunta regionale e chi ha affrontato, nei limiti del possibile, gli effetti negativi di alcune difficoltà che ancora devono essere risolte: la fine dei lavori non coincide con un’amnistia.”

Lo riporta Ansa.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.