Cronaca

Attentato Brindisi, Amati: scriverò a Procuratore per identità vittime


Di:

Brindisi, una bambina pone dei fiori sul luogo della tragedia (fonte image: girpo - archivio)

Bari “DOMANI scriverò al Procuratore della Repubblica di Brindisi per conoscere, alla luce delle attuali evidenze processuali, e se possibile, l’identità di tutte le persone offese dal tragico attentato alla scuola Morvillo di Brindisi. Abbiamo assunto questa decisione con riferimento ad alcune segnalazioni di mancata erogazione di un contributo economico in favore di studentesse non residenti a Mesagne, allo stesso modo meritevoli di attenzione.” Lo dichiara l’assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati. Ieri la notizia di altri feriti dopo l’attentato con una ragazza che avrebbe perso l’udito.

Il contributo di euro 200.000 erogato dalla Regione sino a questo momento – ha continuato l’assessore – ha interessato le famiglie delle studentesse residenti a Mesagne, corrisposto sulla base di indicazioni nominative e quantitative pervenuteci dallo stesso Comune di Mesagne. Ci viene ora proposto, e giustamente, il dramma di altre famiglie di studentesse non residenti a Mesagne, rimaste allo stesso modo vittime dell’attentato, che hanno diritto per equità al medesimo trattamento contributivo. Ad evitare tuttavia di intervenire solo sulle vicende ulteriormente segnalateci, rischiando così di lasciare eventualmente prive di contributo altre studentesse che sinora non hanno inoltrato alcuna richiesta, abbiamo deciso di fare riferimento alla individuazione delle persone offese compiuta dalla Procura della Repubblica di Brindisi, così da ottenere una più puntuale ricognizione che ci consenta di adottare un nuovo provvedimento di erogazione di apposito contributo, qualora in favore di altre persone offese dovessero ravvisarsi sussistenti i criteri posti a fondamento nel procedimento di liquidazione del contributo in favore delle studentesse di Mesagne e delle loro famiglie.”


Redazione Stato

Attentato Brindisi, Amati: scriverò a Procuratore per identità vittime ultima modifica: 2012-08-05T13:43:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This