Edizione n° 5265
/ Edizione n° 5265

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Puglia: tredicenne morta dopo vaccino, autopsia: cardiopatia congenita

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
5 Ottobre 2021
Cronaca //

Lecce, 05/10/2021  – (norbaoline) E’ stata una grave cardiopatia congenita ad uccidere Arianna Poso, la ragazzina di 13 anni di Trepuzzi deceduta lo scorso 1 ottobre al pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce dov’era stata portata dopo un malore improvviso. Lo ha stabilito l’autopsia effettuata dal medico legale Alberto Tortorella. La ragazzina aveva ricevuto la seconda dose di vaccino il giorno prima e questo aveva indotto la Procura di Lecce ad aprire un fascicolo d’inchiesta per vederci chiaro ipotizzando il reato di responsabilità colposa di morte a carico di ignoti. Terminata l’autopsia la Procura ha disposto la restituzione della salma per i funerali che si sono svolti nel pomeriggio a Trepuzzi dove è stato indetto il lutto cittadino. (norbaoline)

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.