Cronaca

Boccardi: “Ristorazione, tre nuove stelle Michelin in Puglia”


Di:

Il consigliere regionale del Pdl Michele Boccardi

Il consigliere regionale del Pdl Michele Boccardi durante la presentazione della sua candidatura (immagine d'archivio)

Roma – TRE nuove stelle pugliesi brillano nel firmamento mondiale della ristorazione. Nella guida Michelin 2014, il vademecum più seguito dai buongustai di tutto il mondo, entrano a fare parte il Pashà, ristorante della famiglia Magistà di Conversano, il ristorante Angelo Sabatelli della Masseria Spina Resort di Monopoli e il ristorante Umami dello chef Felice Sgarra di Andria. L’ennesima conferma di quanto alto sia il livello raggiunto dai ristoratori nella nostra regione, che si avvalgono di chef di grande professionalità e di prodotti locali di estrema qualità. La conferma di una crescita costante di un settore già rappresentato nella guida Michelin da altri cinque ristoranti della regione: “Il Poeta Contadino” di Alberobello, “Il Fornello da Ricci” di Ceglie Messapica, “Già sotto l’arco” di Carovigno, “Il Cielo” presso l’Hotel La Sommità di Ostuni e “Bacco” a Bari.

“Un plauso va a chi ha portato la Puglia ad altissimi livelli”, le parole del consigliere regionale del Pdl Michele Boccardi.

“Finalmente il lavoro impegnativo e costante dei ristoratori sta emergendo in tutto il suo valore e viene sempre più riconosciuto a livello internazionale. È la conferma di come la strada intrapresa sia quella giusta, grazie anche alla presenza di prodotti locali di alta qualità. Il cibo e il buon vino della Puglia sono una vera e propria garanzia. Importanti traguardi sono stati raggiunti, bisogna continuare a lavorare in questa direzione”.

Redazione Stato

Boccardi: “Ristorazione, tre nuove stelle Michelin in Puglia” ultima modifica: 2013-11-05T22:25:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This