Manfredonia
"Mi piace sfilare perché accresce la mia autostima eppoi gradisco ricevere complimenti"

A tavolino con la miss, c’è Terry Lupoli

Terry è il capitano dell’A.S.D. Volley Manfredonia, vanta la partecipazione ai Mondiali di Beach Volley Studentesco del 2013 svoltisi a Manfredonia e pratica la corsa a livello studentesco


Di:

Manfredonia. La splendida miss Terry Lupoli, manfredoniana doc, ha soli 17 anni ma ha già fatto incetta di importanti riconoscimenti ed apprezzamenti nei vari concorsi di bellezza ai quali ha partecipato. Ricordiamo tra i più recenti “Miss al Chiaro di Luna, Miss Me la Godo e Miss In4missima”, da ultima la recente iscrizione a “Miss Rossonera”. Vedremo presto Terry anche sui canali Mediaset nella nota trasmissione “Tu si que vales”, nelle vesti di giurata. Terry inizia a sfilare all’età di 13 anni (Stildaunia) con abito da sposa ed incanta tutti, ma è solo una parentesi; infatti riprende a sfilare ed a rendersi disponibile per book fotografici solo dall’estate 2015.

“Mi piace sfilare perché accresce la mia autostima e gradisco ricevere complimenti, sulla passerella posso essere me stessa oppure fingere”. Ecco è proprio questa una peculiarità della giovanissima Terry, cioè quella di essersi calata perfettamente nel ruolo di modella professionale. “Frequento il 4^ liceo delle Scienze Umane, in seguito mi iscriverò probabilmente alla facoltà di medicina per poi specializzarmi in medicina dello sport”, ci confida Terry, che al mondo dello sport è molto legata!

Infatti Terry è il capitano dell’A.S.D. Volley Manfredonia, vanta la partecipazione ai Mondiali di Beach Volley Studentesco del 2013 svoltisi a Manfredonia e pratica la corsa a livello studentesco. Ecco dunque svelato il segreto dell’ottima forma di Terry, tra gli altri hobbies spicca la lettura. Il suo motto è esplicativo del suo stato emotivo: “Dai la possibilità ad ogni giorno di essere il più bello della tua vita…non smettere mai di sognare”. La moda e lo spettacolo affascinano Terry, che difatti intende continuare a sfilare, rendersi disponibile per book fotografici ed altro ancora, purchè di un certo livello. La sua eleganza ed il suo fascino non passano certo inosservati, la sua semplicità e la sua umiltà neppure. Tra i pregi di Terry risaltano proprio l’atruismo, la solarità, la disponibilità, la lealtà e l’onestà. Tra i “difetti” un pizzico di disordine e l’indole da sognatrice…ma glielo concediamo volentieri, il futuro è il suo e siamo pronti a scommetterci.

(A cura di Stefano Favale, Manfredonia 5 novembre 2015)

A tavolino con la miss, c’è Terry Lupoli ultima modifica: 2015-11-05T17:50:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This