Manfredonia
Appuntamento dalle ore 15 alle 18, nell’auditorium “Cristanziano Serricchio” a Palazzo dei Celestini

Manfredonia, domani arriva Luigi Di Maio: il programma

Insieme a Luigi Di Maio, saliranno sul palco, e parleranno, il portavoce alla Camera dei Deputati, Luca Frusone, le portavoce al Consiglio Regionale, Rosa Barone ed Antonella Laricchia, i portavoce al Consiglio Comunale di Manfredonia, Gianni Fiore e Massimiliano Ritucci


Di:

Manfredonia. Il Movimento 5 Stelle di Manfredonia è lieto di annunciare alla cittadinanza l’arrivo del Vice Presidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio. Venerdì 6 Novembre, dalle ore 15 alle 18, nell’auditorium “Cristanziano Serricchio” – Palazzo dei Celestini, Luigi Di Maio parlerà a sostegno delle iniziative di contrasto alla costruzione del megadeposito di gpl da parte dell’Energas. Il NO ad Energas è stato con forza espresso dal Movimento 5 Stelle di Manfredonia in tempi non sospetti e vede oggi, con l’intervento di uno dei suoi massimi esponenti, compiuto l’intento di farne una questione nazionale. Luigi Di Maio, intervistato qualche giorno fa durante la trasmissione televisiva “Ballarò”, ha anticipato anche l’attenzione ai gravi problemi occupazionali sorti sul territorio: le vicende della Vetrotec Due e della Sangalli Vetro meritano un rilievo ed un aiuto importante che non si limiti ad una generica solidarietà, ma si concretizzi in azioni incisive a tutela dei lavoratori abbandonati dalle istituzioni. Manfredonia ha l’occasione per mostrarsi unita e forte per garantirsi un futuro libero dai ricatti occupazionali e fondato sulle naturali vocazione economiche del territorio. Insieme a Luigi Di Maio, saliranno sul palco, e parleranno, il portavoce alla Camera dei Deputati, Luca Frusone, le portavoce al Consiglio Regionale, Rosa Barone ed Antonella Laricchia, i portavoce al Consiglio Comunale di Manfredonia, Gianni Fiore e Massimiliano Ritucci.

Movimento 5 Stelle Manfredonia.

VIDEO

Manfredonia, domani arriva Luigi Di Maio: il programma ultima modifica: 2015-11-05T13:41:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • Manfredoniano

    Grazie di cuore ragazzi. Se fermerete quello che ormai è l’incube perenne di migliaia di cittadini rimarrà negli annali della storia sipontina enNazionale. La moltitudine della cittadinanza spera in voi e nell’Onorevole Di Maio.


  • Manfredoniano

    Dimenticavo, se fosse possibile aiutare la Sangalli con qualche investimento e sarebbero 250 posti di lavoro più indotto altro che Energas con tubi via mare e terra e con una terribile quantità di Gpl e con poche unità lavorative! Se il problema è l’occupazione intraprendere la via più facile e meno invasiva e che salverebbe centinaia di famiglia senza farci vivere negli incubi e pericoli. Grazie.


  • DI MAIO L'ARCANGELO TERRENO CHE SCONFIGGERA I DEMONI DEL MALE!


  • antonella

    Tanto di cappello all’onorevole(DEGNO DI QUESTO APPELLO)DI MAIO, FUTURO PRESIDENTE.


  • Antonello Scarlatella

    Una parte della societa’ civile di Manfredonia, chiede al On. Di Maio persona capace che ci auguriamo di avere come prossimo Presidente del Consiglio dei Ministri, una attenzione particolare non solo alla vicenda Energas ma anche ad una serie di vicissitudini che hanno portato questa citta’ al degrado sociale ed economico.
    Ormai la citta’ e’ diventata un Feudo. Non esiste democrazia non esiste diritto alla parola, non esiste diritto di critica e di opinione. Nel momento in cui solo ti permetti di pensarla diversamente al sistema di default vieni escluso.
    Per questo in molti tacciono, sopportano, diventano servi e cameriere.
    E’ importante poi che aiuti ,a livello locale, a fornire indicazioni utili al Movimento Cinque Stelle.
    In molti, e mi duole dirlo, si sono abbandonati ad egocentrismo che e’ sfociato in una spocchia poco gradevole. Diciamo che quando il “successo” ti investe di colpo e’ difficile gestirlo e si commettono poi errori dovuti all’inesperienza.
    Questo modo di operare limita il Movimento, emargina, e tende ad allontanare chi vorrebbe partecipare attivamente, consegnando così la vittoria all’avversario.
    Il Movimento 5 Stelle e’ di vitale importanza per il futuro del paese e della nostra cittadina.
    Non ci possiamo permettere che questo bellissimo “giocattolo” si sgretoli a favore del sistema partitico.
    A livello locale abbiamo bisogno di esempi e punti di riferimento. Se gli esempi saranno forti, chi conduce una condotta contraria al suo esempio e continua a servire un potere che distruggera’ le future generazioni, prima o poi se ne vergognera’ e seguira’ il punto di riferimento “buono”.

    Antonello Scarlatella


  • spaziocon

    Domanda per i navigatori??
    Secondo voi un mezzo d’informazione online deve esplicitare le sue preferenze politiche ( se ci sono) oppure può informare come meglio crede e come più gli piace. Meglio l’etica della molteplicità dei pareri o la forza della proprietà? il giornale è mio e ci scrivo quello che voglio, tipo il blog di Casaleggio and Grillo è loro e ci scrivono quello che vogliono.


  • Lele69

    DI MAIO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO!


  • Luigi Starace

    Antonello come darti torto? Il sistema è diventato un labirinto del quale neanche i creatori riconoscono le vie di uscita. E’ la loro paura e incapacità a gestire un sistema cosi complesso che fa imporre la Censura Maxima. Le distorsioni ne sono una diretta conseguenza che viene amplificata esponenzialmente, per cui una protesta popolare di massa viene schernita e banalizzata con etichette di “chiacchiere da bar” oppure una segnalazione di un evento al primo cittadino porta alla tua messa nella sua black list.
    Di Maio non è la panacea, nè un rotta da seguire. Di Maio e il suo staff stanno passando al microscopio decine di documenti su Energas. Documenti che a noi locali è costato mesi averli, loro li hanno recuperati in una decina di giorni. Di Maio è l’esempio già realizzato di come potrebbe essere, se volessimo davvero il bene collettivo.
    Fra un anno se la ManfredoniaVetro non ripartirà avremo circa 500 famiglie con grandissimi problemi occupazionali, dal momento che alla Vetrotec 2 e alle altre ditte “da sogno” si uniranno anche quei lavorati alla sommatoria della domanda lavorativa. Una piaga…e che tipo di medici ha Manfredonia per curarla? Se siamo disposti a fare lunghi viaggi per farci visitare da un medico di fama, un medico capace e umano, non dovremmo essere allo stesso modo selettivi per scegliere chi dovrà curare Manfredonia?

    Fare attivismo è anche questo: una dolorosa presa di coscienza che i cambiamenti o sono radicali, e possono coinvolgere anche vecchie amicizie e parentele, oppure sono solo apparenti. Il tempo delle mezze misure è terminato.


  • Sipontino medio

    Speriamo che l’Onorevole Di Maio concretizzi al meglio ciò che a noi cittadini comuni sembra stranissimo..in primis Energas. Non mi dimenticherò certo di voi.


  • guardo avanti

    Prossimo presidente del Consiglio: LUIGI DI MAIO.


  • Wu Ming 189°

    Un grandissimo Di Maio! Oggi tutti al Palazzo Celestini!

  • Uniti nella lotta , forza di maio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This