Sport

Manfredonia calcio, inizio anno tra mercato, nazionale e stipendi


Di:

Immagine d'archivio (copyright Stato)

Immagine d'archivio (copyright Stato)

Manfredonia – DIVERSE novità per il Manfredonia calcio, cn il nuovo anno, tra i movimenti del mercato di riparazione (ed i rumors relativi da contenere) oltre ad una convocazione (inattesa), di un giocatore biancoceleste, in una delle diverse selezioni di categoria. Come annunciato a fine dicembre dalla società di via Maddalena, i giocatori del Manfredonia avrebbe ricevuto le spettanze a loro arretrate, dopo le proteste degli stessi di metà dicembre ma anche di inizio campionato (il 13 ottobre i giocatori del  Manfredonia non scesero in campo per l’allenamento settimanale, “in segno di protesta contro il mancato accordo per la retribuzione degli emolumenti personali.La decisione dei calciatori biancocelesti dopo ” un’attenta riflessione” – come si legge nella nota diffusa dall’addetto stampa della società- maturata  dopo “diversi incontri, promesse e sollecitazioni”). Per tornare alla squadra, il team sipontino è tornato ad allenarsi al Miramare dallo scorso 2 gennaio, con qualche novità in seno ala rosa rispetto all’inizio della stagione agonistica.

 

MERCATO: Come comunicato dall’ufficio stampa della società sipontina, il Manfredonia ha interrotto il rapporto di lavoro, con risoluzione consensuale, con il calciatore Gonzalo Martin De Porras che si è trasferito al A.S.D. Molfetta Calcio. L’attaccante, con doppio passaporto italiano ed argentino, ha ringraziato gli sportivi biancocelesti e la società di via Maddalena per “quanto fatto nei suoi confronti e per aver esaudito la richiesta di poter trovare maggiore continuità di gioco seppur in un campionato di categoria inferiore”. Il calciatore nato ad Cutral-Cò (Argentina) il 26 luglio del 1984 ha militato con la maglia biancoceleste collezionando 5 presenze senza però aver mai segnato una rete. L’altra risoluzione contrattuale ha riguardato il giovane difensore Ciro Perna che si è trasferito al Pescina Vallegiovenco s.r.l. Il difensore, ceduto a titolo definitivo alla società biancoverde, nato a Massa di Somma (NA) .il 29 luglio 1992 e prelevato ad inizio stagione dal settore giovanile dell’A.S.D. Ponticelli, nonostante non abbia avuto modo di esordire in prima squadra non ha mai lesinato impegno ed applicazione. In base a recenti ‘rumors’ al diesse dei biancocelesti, Matteo Lauriola, sarebbero arrivate altre offerte per gli attaccanti della rosa  sipontina: si pensi ad Antonio Giglio, Francesco Mignogna (conteso, in base a fonti campane dalla Scafatese e dalla Juve Stabia), ma offerte sarebbero giunte anche per il centrocampista Nicola Napolitano e per il difensore Giampaolo Parisi. Anche per il forte attaccante Davide Arigò il diesse Lauriola avrebbe ricevuto alcune offerte. Per la cessione di Mignona e Napolitano il Donia avrebbe chieso delle contropartite tecniche, per supplire alle eventuali ‘assenze’ che si potrebbero verificare in reparti strategici della squadra. Da Lauriola la rassicurazione che la partenza di uno tra Mignona e Napolitano comporterà il conseguente trattenimento dell’altro giocatore.

 

SELEZIONE UNDER 21 di CATEGORIA: dopo un po’ di assenza dall’ultima chiamata di atleti sipontini nel giro della nazionale calcistica di categoria, un giocatore  biancoceleste è stato prescelto per la selezione Under21 del Girone C di Seconda Divisione: si tratta del siciliano Giuseppe Dipasquale, un ventenne che si sta imponendo all’attenzione degli addetti ai lavori e che coglie questo primo, importante, riconoscimento con la chiamata. Dipasquale prenderà parte al Torneo “Quadrangolare Lega Pro”, trentesima edizione, che si disputerà da martedì 19 gennaio a giovedì 21 gennaio 2010 presso lo stadio “Comunale” di La Spezia e quello di Carrara. Il programma prevede che il nostro calciatore dovrà presentarsi entro le ore 17 di lunedì 18 gennaio a La Spezia. Non ci sarà alcuna seduta di allenamento vista la vicinanza dell’impegno del giorno dopo che vedrà contrapporsi in quel di La Spezia alle ore 10.30, per quello che riguarda Dipasquale, la Rappresentativa Under 21 di Seconda Divisione “Girone B” contro la pari età “Girone C”. Il programma prevede nello stesso giorno anche una seconda gara, quella che si giocherà a Carrara alle 14.30, tra la rappresentativa del “Girone A” e quella della Nazionale Under 20. Dopo un giorno di riposo che sarà impiegato da tutti i partecipanti al succitato torneo per un breve trasferimento per assistere al “Comunale” di Carrara alla partita tra le Rappresentative Under 21 dei gironi A e B di Prima Divisione, i ragazzi torneranno in campo giovedì 21 gennaio 2010: alle ore 10.30, a Carrara, si disputerà la finalina per il terzo e quarto posto ed alle 14.30 quella più “importante” valida per il primo ed il secondo posto. Il tutto sarà concluso con la premiazione che avverrà alle 16.30. Giuseppe Dipasquale sarà libero di rientrare già dalla serata di giovedì 21 gennaio e quindi tornerà a disposizione del tecnico Giovanni Bucaro nella giornata successiva).

Manfredonia calcio, inizio anno tra mercato, nazionale e stipendi ultima modifica: 2010-01-06T17:38:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This