Cronaca

San Giovanni Rotondo, arrestato albanese per violenza. A Rodi 86enne vs 61enne


Di:

RodiGarganico

RodiGarganico

San Giovanni Rotondo – UN bracciante agricolo albanese di 28 anni, Paul Voicu, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per violazione di domicilio, sequestro di persona e rapina ai danni di una sua connazionale di 37 anni. L’uomo sarebbe entrato nella casa della donna sfondando la porta e  dopo averla picchiata si sarebbe impossessato delle chiavi di casa della 37enne ed anche di una collana d’oro. Prima di fuggire lo straniero ha chiuso in casa la donna, che successivamente è stata medicata all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Le ferite sono state giudicate guaribili dai medici della struttura ospedaliera in tre giorni. A Rodi Garganico, una 86enne e’ stata arrestata (ora ai domiciliari) dai carabinieri a Rodi Garganico (Fg) con l’accusa di danneggiamento a seguito di incendio. Il tentativo di incendio della 86enne avrebbe colpito l’abitazione di una 61enne del luogo, accusata dalla donna di averle rubato, tempo fa, delle pellicce. Strano a dirsi ma vero: la 86enne sarebbe stata sorpresa dai militari della locale Compagnia con una tanica di benzina in mano davanti all’abitazione della sua ‘rivale’.

San Giovanni Rotondo, arrestato albanese per violenza. A Rodi 86enne vs 61enne ultima modifica: 2010-01-06T12:00:25+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This