Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

VITTIMA Foggia. Rubato mezzo AMIU Puglia. Spalla, escoriazioni: operatore in ospedale

Questa mattina un dipendente di Amiu Puglia è stato vittima di una rapina con furto di un mezzo aziendale

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
6 Aprile 2024
Cronaca // Foggia //

Foggia. Questa mattina un dipendente di Amiu Puglia è stato vittima di una rapina con furto di un mezzo aziendale, mentre era al lavoro nei pressi dei portici della Stazione di Foggia.

L’operatore era impegnato nel lavaggio dell’area, con il supporto di una idropulitrice, impugnando l’apposita lancia collegata al mezzo, quando è stato sbalzato per terra, in quanto un soggetto era salito a bordo, mettendo in moto e partendo a tutta velocità.

L’operatore è caduto per terra, urtando la spalla e procurandosi anche alcune escoriazioni al viso. Immediatamente soccorso, al momento è in ospedale per tutti i necessari accertamenti del caso.

Appena possibile, insieme ai rappresentanti dell’Azienda, si recherà in Questura per denunciare l’episodio. “Siamo sconcertati da quanto accaduto – dichiarano il presidente Paolo Pate e il direttore generale di Amiu Puglia Antonello Antonicelli – si tratta di un gravissimo episodio, la cui violenza denunciamo con forza a nome di tutta l’Azienda. Da parte nostra, c’è la massima solidarietà nei confronti del nostro dipendente, che stava svolgendo il proprio dovere, e gli facciamo i migliori auguri per una pronta guarigione. Confidiamo nell’operato delle Forze dell’Ordine per risalire all’autore di questo gesto scellerato e violento. Da parte nostra, possiamo assicurare che Amiu Puglia continuerà a fare il proprio lavoro con professionalità e impegno, come sempre”.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.