FoggiaStato news

PD: bene manifestazione associazioni pro ‘Gino Lisa’


Di:

Foggia – “AEROPORTI di Puglia ha perso credibilità di fronte alla comunità foggiana. La recupererà quando, finalmente, il potenziamento dell’aeroporto ‘Gino Lisa’ sarà completato e messo a disposizione del ‘sistema Capitanata’ per costruire sviluppo e lavoro”. Lo afferma il se-gretario provinciale del PD di Foggia Raffaele Piemontese annunciando “la nostra ade-sione piena e incondizionata alla manifestazione organizzata da associazioni che hanno come unico e trasparente obiettivo sollecitare la conclusione di un’opera già costata deci-ne di milioni di soldi pubblici”.

“Le infrastrutture di mobilità sono asset strategici per la competizione tra territori – continua Piemontese – Foggia e la Capitanata hanno una dotazione potenzialmente straordinaria, ma solo potenzialmente: l’aeroporto è chiuso, il porto di Manfredonia funziona a scartamento ridottissimo, la rete ferroviaria è obsoleta, le strade sono a dir poco malmesse.

Noi vogliamo muoverci e le nostre aziende, a partire da quelle dei comparti turistico e a-groalimentare, vogliono competere; ma ci servono gli strumenti che sono negati da un uso incomprensibile ed inconcepibile delle risorse finanziarie che pure sono state messe a disposizione da Unione Europea, Stato e Regione; oppure da una governance politica e tecnica che ha marginalizzato la Capitanata. È imminente l’avvio della nuova programmazione dei fondi strutturali 2014-2020 e tutti sappiamo che si tratta dell’ultima grande chance di costruire il nostro destino per i prossimi 20 anni – conclude Raffaele Piemontese – Dobbiamo essere pronti a cogliere questa opportunità; dobbiamo avere anche un aeroporto funzionante e funzionale per accogliere chi vuole investire e visitare la nostra terra e per connettere noi e le nostre aziende alle comunità e ai mercati pronti ad accogliere la qualità Made in Foggia”.

Redazione Stato

PD: bene manifestazione associazioni pro ‘Gino Lisa’ ultima modifica: 2014-05-06T11:53:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This