CronacaStato news

Porto di Bari, pneumatici gonfiati con marijuana, 1 arresto


Di:

Bari – Oltre al retro del cruscotto, ai panelli laterali del vano bagagli, l’ingegnoso cittadino albanese, di anni 44, aveva pensato bene di adoperare come ulteriore nascondiglio anche i penumatici della propria autovettura, una “Opel Zafira” appena sbarcata da una motonave proveniente dall’Albania, trasportante, 57 panetti di “marijuana”, per un peso complessivo di circa 36 chilogrammi che avrebbero fruttato alle organizzazioni criminali circa 360 mila euro.

Lo stupefacente è stato rinvenuto e sequestrato nella locale area portuale dai Finanzieri del Gruppo Bari, in collaborazione con funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, grazie ad una preventiva ed accuratissima “analisi – rischi” finalizzata al contrasto dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti provenienti dall’Albania.

Il responsabile, di origine albanese, ma stabilmente residente nella provincia di Brescia, è stato tratto in arresto ed associato presso la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, cui dovrà rispondere del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Porto di Bari, pneumatici gonfiati con marijuana, 1 arresto ultima modifica: 2014-05-06T14:33:54+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This