ManfredoniaStato news

Porto commerciale Manfredonia, standard sicurezza per accesso al bacino portuale


Di:

Manfredonia – STAMANI negli Uffici della Capitaneria di Porto si è svolta un tavolo di lavoro convocato dal Comandante del Porto di Manfredonia C.F. (CP) Marcello Luigi Notaro e finalizzato a incrementare il pescaggio del bacino commerciale in caso di eliminazione del cavo elettrico che alimenta i fanali del porto.

All’ incontro in parola hanno preso parte il Commissario della locale Autorità Portuale, alcuni rappresentanti del Comando Zona Fari e segnalamenti Militari di Taranto nonché personale del Provveditorato Interregionale OO.PP. I fanali di ingresso del porto commerciale di Manfredonia sono stati oggetto di un’attività di ammodernamento con l’utilizzo di illuminazione a led (alimentati da panelli solari) nonché con l’installazione di sistemi di rilevamento a distanza di eventuali anomalie/avarie.

Pertanto il persistere del cavo sottomarino posizionato negli anni 2000 risulta ormai superfluo e costituisce un inutile limite per l’ingresso e l’uscita delle unità navali. A riguardo i convenuti, considerando l’opportunità di rimuovere lo stesso e, nei limiti delle proprie competenze, concordando sulla necessità di trovare le giuste sinergie per addivenire ad una risoluzione di pratica attuazione, hanno valutato le diverse modalità e procedure amministrative propedeutiche all’eventuale affidamento dei lavori in parola.

Il tavolo tecnico tenutosi e i lavori eventualmente da svolgere potrebbero porre le basi per garantire l’ accesso in sicurezza al porto a navi con maggiore pescaggio, quali ad esempio quelle da crociera e, pertanto, rappresentando un’opportunità di rilancio commerciale del porto di Manfredonia e in tale prospettiva l’Autorità Portuale, previo studio del Provveditorato Interregionale delle Opere Pubbliche, valuterà la possibilità di affidare tale intervento ad apposita ditta.

Redazione Stato

Porto commerciale Manfredonia, standard sicurezza per accesso al bacino portuale ultima modifica: 2014-05-06T23:42:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This