Cronaca

Modugno: percuote con catena un marocchino e gli ruba denaro


Di:

Carabinieri, controlli (archivio, atnws@)

Modugno – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno tratto in arresto un cittadino di origini indiane 35enne, residente in quel centro, con l’accusa di rapina aggravata.

Lo straniero, poco prima, in via Taormina, si era reso responsabile di un’aggressione ai danni di un marocchino di 39anni, anch’egli residente nello stesso comune, durante la quale, dopo averlo ripetutamente colpito con una catena il ferro, gli ha sottratto 200 euro.

Le ricerche del responsabile eseguite dai militari, avviate subito dopo essere stati allertati per strada dalla stessa vittima, sono terminate subito dopo, avendolo intercettato nella vicina via Pantaleo, dietro indicazione di alcuni testimoni che lo avevano visto fuggire in quella direzione.

Bloccato e sottoposto a perquisizione, il 35 enne è stato trovato in possesso del denaro appena sottratto al malcapitato, poi restituitogli. Tratto in arresto, su disposizione impartita dalla Procura della Repubblica di Bari, lo straniero è stato associato al carcere locale, mentre la vittima, condotta presso il pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo, è stata dimessa con una prognosi di 30 giorni per la frattura del malleolo.

Redazione Stato

Modugno: percuote con catena un marocchino e gli ruba denaro ultima modifica: 2013-06-06T16:05:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This