Edizione n° 5373

BALLON D'ESSAI

TURISMO // Erling Haaland al Gino Lisa, ha scelto il Gargano per le sue vacanze
20 Giugno 2024 - ore  14:42

CALEMBOUR

"GIU' LE MANI" // Manfredonia. “Giù le mani”, tutto sull’inchiesta. Avviso conclusione indagini per 10 (NOMI)
19 Giugno 2024 - ore  21:35

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

CALCIO I 26 convocati dell’Italia di Spalletti per gli Europei 2024: annunciati i tre calciatori tagliati

Spalletti ufficializza i 26 convocati dell’Italia per gli Europei 2024: sono Provedel, Ricci e Orsolini i tre giocatori ‘tagliati’.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
6 Giugno 2024
Focus // Sport //

Sono stati ufficializzati i 26 convocati dell’Italia per gli Europei 2024. Luciano Spalletti ha definito la rosa della Nazionale che parteciperà a EURO 2024 annunciando i tre giocatori che sono stati ‘tagliati’ per la spedizione in Germania: si tratta di Ivan Provedel, Samuele Ricci e Riccardo Orsolini.

Nel corso della prima conferenza stampa dopo l’inizio del raduno di Coverciano  il commissario tecnico aveva parlato delle scelte fatte e di quelle che avrebbe dovuto compiere per la lista definitiva: “Sarà una scelta difficilissima e dolorosissima per come sono fatto io, ma fa parte del ruolo. Per me lasciare la gente fuori mi uccide, mi dà un fastidio enorme. Io ormai ho un’età che mi porta ad emozionarmi”. Dopo l’amichevole pareggiata con la Turchia il CT si era espresso così: “Ci si prende tutto il tempo possibile. Non dirò due giorni prima chi andrà a casa”.

Gli Azzurri, prima dell’esordio agli Europei, scenderanno in campo allo stadio Castellani di Empoli contro la Bosnia di Edin Dzeko: sarà l’ultimo test amichevole prima di volare in Germania.

Lo riporta fanpage.it

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.