Manfredonia

Emendamento, Federazione di Centro: segretario generale agisce in modo personale?


Di:

Un momento della recente conferenza stampa nella sede della Federazione di Centro (St@)

Manfredonia – “CON una nota non firmata su una testata regionale – del 5 agosto 2012 – il segretario generale del Comune giustifica, con dovizia di decreti, regolamenti di contabilita’, testi unici ed altro la non ammissione dell’emendamento del consigliere Troiano sull’Imu nell’ultima seduta di consiglio comunale. Una nota non presente sul sito del Comune di Manfredonia e neanche suoi comunicati stampa. Dobbiamo presumere che sia una iniziativa personale? Se cosi fosse supponiamo che lo stesso entri nell’agone politico?”. Così in una nota della Federazione di Centro di Manfredonia.

“Abbiamo chiesto a Sua Eccellenza il Prefetto (di Foggia, dr.ssa L.Latella) un incontro per esporre ,con dovizia di documentazione, atti, registrazioni audio visive, verbali di sedute, le reiterate violazioni dello statuto comunale e dei regolamenti che regolano lo svolgimento della assemblea elettiva del Comune, che rappresenta la volonta’ popolare della Citta’ di Manfredonia”. “In quella sede, se vorra’, esplicitera’ il Suo autorevole parere”.

“Anche il diniego che ha dato nel consiglio comunnale del 16 maggio? Anche la documentazione dei revisori che e’ pervenuta’ 3 giorni prima del consiglio comunale? Anche la non pubblicazione delle delibere 170 ed altre del 21 giugno che sono atti propedeutici all’approvazione del bilancio e pubblicate successivamente (dietro nostra formale protesta) alla convocazione del consiglio comunale? “.

“In verita’, in quel consiglio aveva parlato di termini di 10 giorni come rilevabile dalle registrazioni audio video e non di 5 giorni come affermato nella nota (cosa impossibile perche’ il consiglio e’ stato convocato successivamente); inoltre ,come fa a valutare un emendamento se non e’ stato possibile presentarlo ed argomentarlo? Dove per informazione pubblica l’emendamento prevedeva saldi invariati senza stravolgere il bilanco stesso”.

“Lasciamo alla politica le risposte politiche – come scritto nella nota – La domanda e’ sempre la stessa: e’ possibile una normale dialettica politica all’interno della citta’? Sopratutto nella sua massima espressione elettiva che e’ il consiglio comunale ? E se non la si esercita in quel consesso (ormai evento raro e con quell’argomento, il bIlancio dove si esplicita’? La risposta deve venire dalla politica e non con tutto il rispetto dall’alta burocrazia”.

“La cittadinanza deve conoscere le decisioni che influenzeranno il futuro della loro vita e quella delle future generazioni”, concludono nella nota i referenti della Federazione di Centro.


Redazione Stato



VIDEO CONFERENZA 3 AGOSTO 2012

Emendamento, Federazione di Centro: segretario generale agisce in modo personale? ultima modifica: 2012-08-06T12:51:02+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • CHISSA'

    Aventi cosi’, basta con questo regime clientelare!!


  • CHISSA'

    E’ davvero scandaloso, ognuno pensa di poter fare quello che vuole solo perche’ protetto dal potere politico, abusi, favori ed illegalita’ diffusi in ogni settore ………….. ………si accompagnano a ……………….


  • WWW

    hoooooooo, jatevin avt rott u zzcazz


  • Alternativa

    Ci sarà un giorno che leggerò fatti di queste persone e non parole?


  • ipse dixit

    Dello stesso movimento fa parte il signor Giandolfi (già assessore all’ambiente)? Quando era assessore tutto si svolgeva secondo le normative e del concorso vinto dal figlio tutto è stato fatto con meritocrazia? Comunque secondo regolamento l’emendamento non poteva essere accettato.


  • Il Sipontino

    Ho le mie idee politiche e non me ne frega niente del MeC o quello che esso sia, di una cosa sono convinto, come al solito, leggendo “Alternativa”, siamo capaci solo di aspettare che altri ci tolgano le “castagne dal fuoco”.
    Bravi tutti!
    Se nel film del regista Luciano Salce la frase magica era “VIENI AVANTI CRETINO!” per noi Manfredoniani la frase magica è “VAI AVANTI CRETINO!”.

    PAESE DI LINGUE LUNGHE E BIANCHE!!!


  • Spending rewiew

    a proposito di risparmio della spesa ma il decreto monti non obbliga la pubblica amministrazione a ridurre anche del 30% i contratti in essere sia con i dirigenti, che con le aziende che svolgono servizi per la stessa P.A.? e cosa si è fatto in questa città governata dallo ZAR a tal proposito?
    La rivoluzione è vicina (speravo avvenisse d’estate ma anche stavolta avverrà d’inverno).


  • antonio

    ma dai troiano vai a casa basta non se ne può più di sentire la tue s……da te e il tuo gruppo andate a riposo in una casa dove ospita la gente che viene collocata in pensione tanto è che siete tutti pensionati. in questo paese c’è gente che non percepisce un euro da oltre sei mesi e voi parlate ancora di c….


  • Lo Zoppo

    Per redazione: date spazio,se ce ne sono,ad altri movimenti,partiti,associazioni od enti PROPOSITIVI.Non è così che si costruisce un’alternativa,una critica costruttiva a chi ci governa. Sono mesi che pubblicate i comunicati di questo partitino,a mio modestissimo parere rischiate di immedesimare la testata con i comunicati di questo Mec,troppo spazio…Troppo!
    Il mio è solo un piccolo consiglio,per carità….c’è tanta gente che non ne può più,che vuole dire la sua…andate più a fondo,scavate e troverete voci vere,volti nuovi…non stagnate sulle facce di questa gente che non rappresenta nessuno,se non se stessa…lo capirebbe anche un bambino!


  • Redazione

    Gentile lettore,
    certo, come crediamo sia giusto dare spazio ad un movimento, la Redazione è a disposizione dell’intera città, è a disposizione della cittadinanza attiva della Capitanata; grazie a Lei; intervenga quando lo riterrà opportuno; Red.


  • Alternativa

    Caro Il Sipontino io non aspetto a nessuno che mi toglie le castagne dal fuoco. A quelle ci penso io. Non sopporto chi parla parla parla e non fa mai niente. Anzi qualche volta prova a fare qualcosa ma sembra che non conosce nemmeno le regole che lo permettono. Questo modo di fare non lo accetto e non mi permetto di dare del cretino a chi non la pensa come me. Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This