Cronaca

Foggia, sgomberato chiosco abusivo di Parco San Felice


Di:

Parco San Felice, ex Auditorium (fonte image: Nico Baratta)

Foggia – E’ stato sgomberato questa mattina il chiosco realizzato a Parco San Felice utilizzando abusivamente la struttura comunale che si trova all’interno dell’area. L’intervento è stato realizzato dalla Polizia municipale, all’esito delle attività amministrative svolte nell’ultima settimana per identificare chi aveva ripulito alla meglio il manufatto, a suo tempo reso inagibile da un incendio e dall’azione di ladri e vandali, installato alcuni frigoriferi e arredato lo spazio antistante con ombrelloni, tavolini e sedie.

Tutto il materiale è stato rimosso, con la collaborazione del servizio Lavori pubblici, e l’area interamente sgomberata.

“La persona identificata come il gestore dell’esercizio commerciale è risultata essere in possesso di una regolare autorizzazione per l’installazione, in un’altra area di Parco San Felice, di un gazebo per la vendita ambulante di generi alimentari – afferma l’assessore alla Polizia municipale Franco Arcuri – Nulla del genere avrebbe potuto ottenere rispetto ad una struttura comunale, per la cui concessione la procedura è ben più complessa e, soprattutto, di evidenza pubblica”.

“Abbiamo sanato un abuso e ripristinato la legalità nel più breve tempo possibile – commenta il sindaco Gianni Mongelli – Gli assessorati competenti sono già al lavoro per individuare una soluzione operativa che ci consenta di recuperare la funzionalità della struttura e dell’area circostante, così da renderla finalmente disponibile alla cittadinanza”.


Redazione Stato

Foggia, sgomberato chiosco abusivo di Parco San Felice ultima modifica: 2012-08-06T17:52:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This