Manfredonia

Manfredonia, ambulanti disertano mercatino; tensione con Comune (VIDEO)


Di:

Il sig. Libero Gabriele, 84enne di Manfredonia, da anni utente del mercatino: "hanno scioperato? Mai avvenuto prima" (st@)

Manfredonia – “ONE way“: unica direzione degli ambulanti di via Santa Restituta che hanno disertano in massa le attività nel nuovo mercatino.

Il problema era stato sollevato da tempo: prima il rinvio dell’inaugurazione (avvenuta il 14 giugno 2012) , dunque le reiterate proteste dei circa 60 ambulanti dell’area: manca la pavimentazione industriale, non ci sono le griglie di scolo, manca la copertura, gli ombrelloni volano in aria, danni tanto per i commercianti quanto per l’utenza. Calo preoccupante delle vendite. Il Comune era stato contattato da Stato ma non ha dato finora risposte ufficiali, limitandosi ad esternazioni sui social network di un rappresentante dell’Ente (ma con esternazioni lontane da una risposta sulla problematica ma riferite ad altro).

Al di là del gioco, il problema sussiste ed è risolvibile soltanto con atti concreti e istituzionali: i commercianti hanno avuto incontri in giornata con rappresentanti dell’Ente – in base a quanto emerso – per cercare di risanare la problematica. Si parla di un trasferimento dalla nuova zona di via Santa Restituta (solo 2 mesi il trasferimento da via delle Antiche Mura). “Quello che non comprendo – dice un utente dell’area – è che fine faranno le strutture della nuova zona e dunque i soldi investiti“.

La protesta del 2 agosto dei commercianti. “Vogliamo risposte celeri dai nostri amministratori. Ci sono referti medici inequivocabili – come detto dai commercianti all’unisono a Stato – ombrelloni caduti, ombrelloni rotti con soldi spesi che nessuno ci renderà indietro. Poi l’asfalto che ci ha creato problemi nella respirazione, il calo delle vendite, la difficoltà per i parcheggi. Infine: l’abusivismo che regna sovrano, la mancanza di controlli. Accettiamo anche un trasferimento temporaneo in via Galilei, o dove ci indicheranno, ma bisogna rivedere la copertura dell’area. Un nostro progetto con detrazione delle spese? Nessuno ci ha avvisato, nessuno del Comune ci ha inviato una nota scritta per la presenza di un nostro progetto. Devono intervenire: qui dell’Ente non si è visto nessuno”.

Un trasferimento ipotizzato da 15 anni. 500mila euro la presunta somma per i lavori. In base a quanto comunicato da precedenti atti, si tratta di un trasferimento (quello del mercato in via S.Restituta) ipotizzato, con una delibera, sin dal 1997. Dunque 15 anni fa. Per l’area pubblica indicata era stata prevista una “Copertura (…) destinata all’esercizio quotidiano del commercio”: la Giunta comunale aveva approvato il progetto definitivo predisposto dall’Ufficio tecnico comunale, per “la fornitura e posa in opera di gazebi con struttura portante in alluminio a pianta rettangolare”; questo per “consentire il trasferimento degli esercenti dall’attuale sito non idoneo (in via Antiche Mura, dichiarato non completamente a norma a livello igienico-sanitario, ndR)”. La spesa per i lavori – € 500.000 – è stata finanziata tramite mutuo da contrarre con il sistema creditizio. L’opera è stata inserita nel programma triennale delle opere pubbliche 2011/2013 e nell’elenco annuale 2011 (approvato con delibera di C.C.n.32-30 giugno 2011 e confermata nel successivo aggiornamento adottato dalla G.C. con Del. n. 191 del 5/07/2011). Si ricorda che l’ipotesi delle tendostrutture è stata già accontonata durante le passate riunioni per l’organizzazione della nuova struttura.

g.defilippo@statoquotidiano.it


Photogallery



Photogallery 02.08.2012



VIDEO – MERCATINO DESERTO 06.08.2012



SEGUONO VIDEO INTERVISTE 02.08.2012

Manfredonia, ambulanti disertano mercatino; tensione con Comune (VIDEO) ultima modifica: 2012-08-06T11:50:49+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
17

Commenti


  • ciro

    solo pagliacciate..domani di nuovo a pecora….


  • Matteo

    Hanno ragione i comercianti di Manfredonia i lavori stanno fatto A PRPACCHIO E M….UL,voglio dire alla redazione perchè non fate vedere anche una foto del vialotto che collega via Barletta con il mercatino,metà e breccia l’altra metà è asfalto li i vecchietti non riescono a camminare perchè la breccia e arrivata sull’asfalto.Quel parcheggi come stà fatto sembra che devono mettere le Giostre.


  • lucio

    perche’ non hanno fatto un bel mercato coperto come la nostra ghiaia in centro a parma


  • Redazione

    Presto un video;grazie a Lei; Red.


  • deluso

    pucchet. era un bel mercatino…….già vi vedo distruggeranno la vostra categoria come hanno fatto con i pescatori .promesse e balle e piano piano elimineranno anche voi .ormai tutto quello che c era di bello a Manfredonia sarà solo leggenda…..ciao amici del mercatino vi sono vicina e in bocca al lupo.


  • libero

    grande antonio prencipe ex assessore del pd


  • CHISSA'

    Poi pensano (con tutto il rispetto) a dare al ASD Manfredonia Calcio 150.000 EURO OGNI ANNO! Pensate che senso della giustizia sociale c’e’ nei nostri amministratori!!! Pensate che il ns Sindaco si e’ impegnato a trovare altri sponsor!!! Ma per il mercato, per il lavoro NIENTE!!


  • ringos

    non permettetevi a riportare ilmercatino in città, dopo tanti anni abbiamo ritrovato un po di pace, ora si può dormire e parcheggiare.

    i mercatini per lege devo stare fuori città percui il problema lo deve risolvere il comune,che ha dimostrato ancora una volta come spendere soldi pubblici senza risultati


  • Un cittadino davvero stufo

    ci vedremo alle elezioni!!

    Anzi non ci vedremo!!Con un debito altissimo qui spendiamo altri miliardi senza risolvere il problema e poi avete il coraggio di aumentarci le tasse, voi del comune, la provincia e la regione e lo stato.
    Io la mia piccola famiglia ( 4 persone) abbiamo gettato nei rifiuti la scheda elettorale!!


  • dacumba

    noi non siamo abitutati a queste strutture sia da parte degli ambulantie sia da parte della gente…siamo abituati a comprare a mizz a stred non abbiamo la mentalita di pulizia e ordine.


  • braciolabruciata

    Ma scusate,se al re manfredi hanno premiato imprenditore che licenzia e che paga gli stipendi ogni morte di papa,che mercato vi aspettavate?


  • ivi

    a manfredonia non si è abituati all’igiene;un mercato per strada senza norme di legge non è più sostenibile,finalmente avete uno spazio Pulito e vi lamentate?non vi preoccupate del “danno” che create ai residenti,non si dorme, puzza continua per strada,nessun parcheggio, nessuna possibilità di avere un aiuto sanitario nel momento in cui accade qualcosa!non vi permettete a rimettere il mercatino qui!!!finalmente ora viviamo anche noi come tutti i quartier”normali”…..


  • un commerciante

    ringos mi dispiace darti una brutta notizia ma i mercatini giornalieri devono essere ubicati al centro della città e non in periferia però è anche vero che dove stava prima non poteva stare su questo ti dò ragione ma i mercatini devono per legge stare al centro del paese. ivi hai ragione non era in condizioni igienico sanitarie mdelle migliori però ti posso altresì assicurare che dove sta adesso al livello igienico sanitario sta di pari passo l’unica cosa buona è l’acqua e i bagni poi del resto non ci sono delle grate per raccogliere l’acqua e i signiri che vendono la verdura spesso e volentieri devono alzare la verdura da terra perchè arriva acqua


  • Mary

    Rivolto a tutti i commercianti: Prima vi siete fatti le foto col sindaco il giorno Dell inaugurazione e ora fate sciopero! Vergogna !


  • ciro

    il mercatino mettetelo al mercato cosi non date fastidio alla gente che dorme


  • un commerciante

    mary non tutti le foto sono a portata di tutti


  • un cittadino

    alle prossime elezioni comunale riflettete gente , l’unica arma che il cittadino ha per cambiare è il voto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This