Manfredonia
Al via il 1° Festival Canoro per giovani cantanti e cantautori di tutta la provincia di Foggia che si terrà sabato 7 novembre a partire dalle ore 20,30 nel Piazzale della Chiesa San Carlo

Manfredonia, 1° Festival Canoro ‘San Carlo’

Fotografo ufficiale Antonio Troiano


Di:

Manfredonia. Al via il 1° Festival Canoro per giovani cantanti e cantautori di tutta la provincia di Foggia che si terrà sabato 7 novembre a partire dalle ore 20,30 nel Piazzale della Chiesa San Carlo. Presenterà lo spettacolo la dott.ssa Giulia Rita D’Onofrio, speaker radiofonica e redattrice di manfredonianews.it

Direttrice artistica e Presidente di giuria l’ins. Francesca Finizio, redattrice Manfredonianews.it e regista radio Rete Smash. Presidente della giuria tecnica M° Rosangela Trigiani.
Giurati: Paolo Schiavone, regista radio Rete Smash; dott.ssa Maria D’Oria, ins. Scalamusic; dott. Daniele Guida, ins. Scalamusic; Felice Sblendorio, redattore l’Attacco.

Il concorso è stato promosso dal Parroco della Chiesa San Carlo, don Luciano Pio Vergura e organizzato dalla dott.ssa Giulia Rita D’Onofrio, Paolo Schiavone e dall’ins. Francesca Finizio. In palio fra i vari premi una borsa di studio per un corso di canto presso il MAD. Ospiti della serata Francesca Starace, Sipontina Prencipe, Lucia Bottalico, Eugenio La Scala. L’evento verrà trasmesso in streaming www.retesmash.com e sulle frequenze di Rete Smash FM 97.50. Due cameraman riprenderanno tutto l’evento: Michele Armillotta e Gianluca Totaro. Fotografo ufficiale Antonio Troiano.

LA CITTADINANZA E’ INVITATA
ufficiostampaeventi@hotmail.com

Manfredonia, 1° Festival Canoro ‘San Carlo’ ultima modifica: 2015-11-06T18:00:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • musicista

    Non sarebbe meglio che ha presiedere una commissione sia un/una cantante invece di una pianista? E poi, senza nulla togliere agli altri, ma non riesco a intravedere un minimo di giuria “tecnica”. Mi puzza di sedicente concorso canoro. Bella l’iniziativa, ammiro lo sforzo delle persone che si mettono in gioco, ma ad ognuno si lascino le proprie competenze: regista radio e musicista sono due cose ben diverse. Io da pianista, se dovessi promuovere un concorso canoro, mi metterei come “semplice” giurato, magari anche insieme alla regista radio, lasciando il posto autorevole di presidente a un/una cantante esperto/a di musica leggera con un certo curriculum artistico. M° Trigiani, la musica non è spettacolo, non è apparire o improvvisarsi cantanti solo perché si ha una bella voce, la musica è arte: il nostro compito è riconoscere il talento per ciò che ci compete (nel nostro caso il pianoforte), tirarlo fuori e verificare che possa portare dei frutti professionali.


  • musicista


  • tina

    Ma è una manifestazione canora o un karaoke? Vedendo gli ospiti mi sembra più un karaoke!


  • alice

    A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca. Chi deve essere l’anciato? Parenti o amici?


  • antonella

    Alice hai preso in pieno sai che a Manfredonia vige il nepotismo? Poi ci sono anche i figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This