San SeveroSport
Il San Severo di mister De Felice si appresta ad ospitare, nel match in programma domenica 8 novembre

S. Severo, d.s. Marino: “Marcianise squadra tosta”

"Posso garantire che non mancheranno cordialità ed accoglienza prima, durante e dopo la gara"


Di:

San Severo. Alla ricerca del terzo successo di fila. Il San Severo di mister De Felice si appresta ad ospitare, nel match in programma domenica 8 novembre, il Marcianise, dopo aver inanellato due vittorie consecutive, sconfiggendo Potenza e Serpentara; a parlare dell’impegno dei giallogranata è il d.s. Gigi Marino. “Sarà una gara difficile, come tutte.” – esordisce Marino – “Veniamo da due risultati utili consecutivi ma non vogliamo assolutamente fermarci, giocheremo per vincere come sempre. Fin dall’inizio del campionato stiamo offrendo prestazioni di buon livello e, come detto già qualche settimana fa, prima o poi si sarebbero raggiunti i risultati sperati: le ultime due gare ci hanno dato ragione. Il Marcianise? È una squadra che viene da un periodo positivo e gioca bene, non a caso occupa una buona posizione di classifica, appena un punto sopra di noi. Si tratta di un avversario di tutto rispetto, ha sempre dimostrato di avere un organico valido che gli ha permesso di raccogliere punti anche in trasferta; tra i nomi di rilievo ci sono Sperandeo, l’ex Mario Follera, che guida egregiamente la difesa, e l’attaccante ’95 Farriciello, elemento molto interessante”. Infine, il d.s. Marino spegne sul nascere ogni dubbio sul clima che si vivrà al “Ricciardelli” domenica: “Voglio tranquillizzare alcuni dirigenti del Marcianise: qui a San Severo non si sono mai verificati episodi preoccupanti che coinvolgessero le compagini ospiti né le stesse tifoserie. Posso garantire che non mancheranno cordialità ed accoglienza prima, durante e dopo la gara”.

(A cura di Salvatore Fratello – Redazione Stato Quotidiano.it)

S. Severo, d.s. Marino: “Marcianise squadra tosta” ultima modifica: 2015-11-06T16:27:59+00:00 da Salvatore Fratello



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This