Edizione n° 5308
/ Edizione n° 5308

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

RITARDI Consegna lavori manutenzione derivativo ofantino Trinitapoli. Caracciolo: “C’è la consegna dei lavori”

"Dopo una lunghissima serie di ritardi e lungaggini burocratiche"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
6 Dicembre 2023
BAT // Foggia //

“Dopo una lunghissima serie di ritardi e lungaggini burocratiche dovute al rilascio di pareri e autorizzazioni a tutti i livelli sono stati finalmente consegnati i lavori di manutenzione straordinaria di due viadotti esistenti in attraversamento del Canale Derivativo Ofantino a Trinitapoli”. Così il presidente del gruppo Pd in consiglio regionale, Filippo Caracciolo.

In seguito alla positiva conclusione della conferenza di servizi – spiega Caracciolo – il comune di Trinitapoli ha comunicato alla Regione Puglia la possibilità di proseguire nella realizzazione di un intervento fondamentale per il territorio. In seguito ad una attenta analisi circa l’attuale sostenibilità dell’opera, è emersa la possibilità di andare avanti restando nei parametri del finanziamento regionale di 750mila euro.

Messi alle spalle i ritardi dovuti anche alla storicità dell’opera, si potrà proseguire nella realizzazione della stessa. La chiusura al traffico dei viadotti sul derivativo ofantino – aggiunge il presidente del gruppo PD – rappresenta un disagio grandissimo per gli agricoltori operanti in quella zona costretti a grandi deviazioni per raggiungere i propri poderi con anche grande difficoltà nel trasporto dei prodotti agricoli.

“Questi interventi – conclude Caracciolo – permetteranno a tutti gli operatori agricoli di operare in sicurezza e di raggiungere senza difficoltà i propri poderi. A trarne beneficio sarà l’economia di tutto il territorio”.

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.