Edizione n° 5253

BALLON D'ESSAI

TRUFFA // Ferragni, casi Oreo e Dolci Preziosi: acquisiti nuovi documenti
21 Febbraio 2024 - ore  19:29

CALEMBOUR

CLANDESTINI // Salento, ha una relazione clandestina con la zia ma lei lo denuncia dopo essere stata lasciata: “Mi ha costretta”
21 Febbraio 2024 - ore  10:01
/ Edizione n° 5253

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

DENUNCIA Tifosi del Bari a Lecco pagano con soldi falsi: “Costretti a chiudere il bar”

"Non faccio di tutta l’erba un fascio”, ha raccontato il gestore

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
6 Dicembre 2023
Cronaca // Sport //

BARI – Il pre, durante e post Lecco-Bari è stato ottimale. Nessun problema tra i tifosi – mille in totale – che sono arrivati in città già dal pomeriggio di sabato e la nutrita fazione bluceleste. Purtroppo l’evento si chiude con una coda polemica per uno spiacevole avvenimento: un conto da circa 600 euro è stato pagato, in Curva Sud, usando dei soldi falsi.

La denuncia è di Marco Valsecchi, che gestisce i bar dello stadio ed è presidente del Lecco Club Shamrock, raccolta da La Provincia di Lecco: “Non è stata colpa dei ragazzi che le hanno incassate. Erano contraffatte molto bene, queste banconote.

La mia intenzione è di segnalare al Calcio Bari l’accaduto, per una sorta di “responsabilità oggettiva”, anche se non pretendo nulla.

Vediamo come reagirà la società dei Galletti, anche se spero che ci possa mettere una pezza. E ho avvisato le forze dell’ordine perché altrimenti procederò a fare denuncia.

Preciso che sono state spese solo da 5-6 persone, su una curva che non ha dato nessun problema costituita da quasi 900 persone. Non faccio di tutta l’erba un fascio”, ha raccontato l’imprenditore.

Poche pecore nere all’interno di una tifoseria molto corretta: “Chiunque spende, o mette altrimenti in circolazione monete contraffatte o alterate, da lui ricevute in buona fede, è punito con la reclusione fino a sei mesi o con la multa fino a euro 1.032.

Resto in attesa della risposta del Bari e spero si sistemi tutto – conclude Valsecchi – anche perché le telecamere sono proprio frontali al bar e a chi compra. Per cui non dovrebbe essere impossibile risalire a chi ha speso quelle banconote…”.

Fonti verificate: LECCOTODAY //

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.