Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

VOLI Gino Lisa, l’aeroporto di Bari si “prende” anche Medjugorje: da maggio nuovo volo per Mostar

Due frequenze settimanali, giovedì e domenica

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
7 Marzo 2024
Economia // Foggia //

FOGGIA – Dal 2 maggio prossimo fino a metà ottobre Bari sarà collegata a Mostar.

Il nuovo volo sarà operato dalla compagnia aerea SkyAlps con un Dash 8-Q400 e avrà una frequenza bisettimanale (giovedì e domenica).

La partenza da Bari sarà prevista alle 13.40, con arrivo alle 14.35. Il ritorno da Mostar alle 12 con arrivo alle 12.55.

“L’avvio di questo nuovo collegamento aereo tra Bari e Mostar – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile – non solo offrirà ai passeggeri una comoda opzione di viaggio tra le due destinazioni, ma contribuirà anche a rafforzare i legami economici, culturali, turistici, ma soprattutto religiosi. Bari, Mostar, Medjugorje e la vicina Sarajevo sono luoghi di culto e di pace.

Il Presidente AdP Antonio Maria Vasile, ph. travelnostop.com

Luoghiche ogni anno attirano milioni di visitatori nei cammini di fede che uniscono territori, ma soprattutto anime.

Sono certo che con l’avvio di questa nuova rotta, entrambi i Paesi sapranno valorizzare il loro patrimonio religioso e storico.

Questa nuova rotta permetterà un importante scambio culturale e spirituale, rafforzerà la coesione sociale tra i Paesi, ma soprattutto permetterà di promuovere un turismo religioso e inclusivo per il benessere delle comunità. Il turismo religioso è un ponte di incontro che permette di costruire idealmente un mondo più armonioso e solidale”.

“Il collegamento tra Bari e Mostar che comincerà a inizio maggio – ha dichiarato il presidente di SkyAlps, Josef Gostner – rappresenta una connessione con grande potenziale per SkyAlps, sia dal punto di vista turistico che per i viaggi a tema religioso.

Siamo lieti di ampliare il nostro programma voli da e per Mostar, che oltre a Bari prevede connessioni con Roma, Verona e Monaco di Baviera.

Il volo avrà una durata di circa un’ora e verrà operato con aerei altamente efficienti che producono fino al 50% in meno di emissioni e meno rumore durante il decollo e l’atterraggio rispetto ad altri jet regionali.”

Il nuovo operativo tra Bari e Mostar, che si aggiunge ai collegamenti già annunciati del vettore tra Brindisi e Bolzano, viene incontro alle esigenze dei fedeli pugliesi che potranno raggiungere la Bosnia in meno di un’ora, e getterà un ponte per quanti dalla Bosnia vorranno conoscere i luoghi del culto nicolaiano e gli altri siti religiosi della nostra regione.

4 commenti su "Gino Lisa, l’aeroporto di Bari si “prende” anche Medjugorje: da maggio nuovo volo per Mostar"

  1. gentile signor direttore
    ormai Bari ci ruba tutto così come da sua secolare abitudine e patologia! Nel 2023 a Foggia eravamo contentissimi del turismo a Mostar ma è passato anche questa gioia! Ormai gli episodi di interferenza dei politici baresi nella vita foggiana è diventata una cosa insopportabile e dannosissima! I baresi ci rubano tutto e ci vogliono emarginare! Aeroporti di Puglia ci ha ingannati bene bene ! Non è sufficiente allungare solo la pista ! Se manca la torre di controllo nessuna compagnia aerea verrà a Foggia! Ci vuole una pista da 3.000 metri per aprirsi all’Europa ed al Mondo! Una volta realizzati pista e torre di controllo dopo verranno tutte le destinazioni che desideriamo ! ADP ci ha presi in giro ! I foggiani , mi permetta di dirlo, sono solo degli ingenui creduloni ! Ormai Bari sono 120 anni che ci inganna e ci ruba tutto , pensiamo ai tempi di A. Moro e recentemente di R. Fitto che hanno mandate tutte le industrie a barie Lecce ! Inutile andare nelle provincie confinanti a parlare di servirsi di Foggia se non c’è niente. La manovra barese è quella di rallentare il più possibile i tempi della realizzazione seria e completa dell’aeroporto perchè intanto tutti i fondi statali e regionali se li pappano Bari, Brindisi e Taranto ! Anche un bambino di scuola elementare capirebbe questo complotto, mentre a Foggia vivevano di aria fritta e di polvere !Le impellenze ed urgenze per il G. Lisa sono la Torre e la pista da 3.000 metri e di fare abbattere quei irresponsabili e prepotenti che hanno costruito in zona aeroportuale e denunciare coloro che addirittura hanno fatto un condono edilizio! Ma siamo pazzi ? Come detto ADP prende tempo così tutti i fondi vanno a Bari.Brindisi e Taranto. Ecco questa è la situazione , una cosa vergognosa ed indecente !Ma se a Foggia regna la rassegnazione o l’indifferenza questo facilita ADP ed i Baresi per remare contro Foggia! Gentili signori forse qualcuno non ha capito che si tratta di una vera e propria guerra tra i colletti bianchi che rischia di emarginare Foggia ancora per decenni. Ringrazia e porge distinti saluti Maccione Ermanno

  2. Beh, in fondo in fondo bari si comporta con foggia come foggia si comporta con lucera. Pesce grande mangia pesce piccolo. Chi la fa la aspetti. Auguri per il vostro aeroporto inutile. Fateci un bel museo dell’aviazione

  3. Ci sarebbe una soluzione a tutto appoggiare e promuovere il progetto moldaunia cioè distaccarci da Bari e formare una provincia col molise,sarebbe il momento giusto per questa bellissima idea.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.