CronacaStato news

Adelfia, cerimonia commemorazione V.Cimmarrusti


Di:

Bari – NEL quadro delle manifestazioni relative al bicentenario dell’Arma dei Carabinieri, si è svolta questa mattina presso il cimitero di Adelfia, rione Canneto, una cerimonia commemorativa in onore della Medaglia d’Oro al Valor Civile alla memoria, Carabiniere Vittoriano Cimmarrusti. Il militare, nato ad Adelfia il 18 febbraio 1912 perse eroicamente la vita il 24 aprile 1936 nella battaglia di Gunu Gadu in Africa Orientale.

La Battaglia: Gunu Gadu è una località dell’Ogaden (provincia dell’Etiopia), teatro di un violento combattimento tra le truppe italiane e quelle etiopiche avvenuto nell’aprile del 1936. Dopo la costituzione del “Comando Raggruppamento Bande”, di cui facevano parte le “Bande autocarrate” dei Carabinieri, nel Sud del teatro operativo venne deciso l’attacco al baluardo di Gunu Gadu, presidiato da circa 30.000 etiopici trincerati in un sistema di caverne scavate tra giganteschi alberi secolari, profonde alcuni metri e tali da consentire una micidiale azione di fuoco incrociato. I Carabinieri attaccarono quelle posizioni con i loro autocarri allo scoperto, ingaggiando un durissimo scontro a fuoco durato dalle ore 7 alle ore 16 del 24 aprile e costellato da episodi individuali di valore come quello del Carabiniere Vittoriano Cimmarrusti, che, già ferito ad un braccio e medicato sommariamente, tornò sulla linea di fuoco attaccando gruppi di etiopi che tentavano di sorprendere di fianco la propria Compagnia. Nuovamente ferito proseguì l’azione con il lancio di bombe a mano finché venne sopraffatto dal numero dei nemici.

Dopo la Santa Messa celebrata presso la locale Parrocchia dell’Immacolata dal Parroco Don Antonio e dal Cappellano Militare del Comando Legione Carabinieri “Puglia” Don Nicola, nel corso della cerimonia che si è svolta alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri “Puglia”, Generale di Brigata Claudio Vincelli, del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Bari, Colonnello Rosario Castello, del sindaco di Adelfia, Avv. Vito Antonacci, di una rappresentanza della locale Associazione Nazionale dei Carabinieri, di due scolaresche di Adelfia e dei discendenti del decorato, è stato deposto un mazzo di fiori, offerto dall’Arma dei Carabinieri ed una corona offerta dalla locale Amministrazione Comunale.

Redazione Stato

Adelfia, cerimonia commemorazione V.Cimmarrusti ultima modifica: 2014-05-07T17:08:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This