CronacaFoggia

Arresti Comune, dopo Laccetti, Biagini dal Gip


Di:

Foggia – SI è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al Gip, Massimo Laccetti, ormai ex consigliere comunale accusato insieme al Dirigente del SUAP di Foggia del reato di concussione per aver preteso, anche in questa occasione tangenti per oltre 20 mila euro a danno di altri tre imprenditori, oltre al già noto caso di Lello Zammarano, per il rifacimento di locali in diversi istituti scolastici del caoluogo dauno.

Predisposto ppper domani, invece, l’interrogatorio nei confronti di Biagini, attualmente agli arresti domiciliari presso una sua abitazione a Vasto in seguito a richiesa di rogatoria da arte del locale Tribunale.

Redazione Stato

Arresti Comune, dopo Laccetti, Biagini dal Gip ultima modifica: 2014-05-07T20:07:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This