EventiRegione-Territorio

Introna: solidarietà a Potì per l’intimidazione


Di:

Il nuovo presidente del consiglio regionale pugliese, Onofrio Introna (Sel)

Il presidente del consiglio regionale pugliese, Onofrio Introna (Sel)

Bari – IL presidente del Consiglio regionale della Puglia, Onofrio Introna, ha telefonato al sindaco di Melendugno Marco Potì, per esprimere la propria personale solidarietà e quella dell’Assemblea, in seguito al probabile atto intimidatorio di questa notte.

“L’incendio che nonostante l’intervento dei Vigili del Fuoco ha completamente distrutto la sua auto, nei pressi dell’abitazione, ha tutta l’aria di una vile minaccia”, dichiarato Introna. “Sono certo che le Forze dell’Ordine e i magistrati sapranno affrontare con ogni mezzo, soprattutto investigativo, questa recrudescenza di intimidazioni, rivolte a sindaci e amministratori locali”.
“Davanti all’ennesima azione violenta – osserva il presidente del Consiglio regionale – è giusto rileggere con preoccupazione una casistica che si sta allungando pericolosamente”.

“L’episodio nel Salento mi induce ad estendere la vicinanza e l’attenzione solidale del Consiglio regionale a tutti i rappresentanti delle Istituzioni, colpiti di recente in tutta la Puglia da vandalismi, segnali inequivocabili di una pressione delinquenziale che cerca in modo criminale di condizionare la corretta azione amministrativa degli enti locali”.

Redazione Stato

Introna: solidarietà a Potì per l’intimidazione ultima modifica: 2013-06-07T13:21:46+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This