CronacaGarganoManfredonia
"Si attui il piano trasporti per i lavoratori stranieri, come chiediamo da tempo"

“Solidarietà alle vittime dell’incidente stradale sulla San Severo – San Marco”


Di:

Foggia, 6 giugno 2019. “Esprimo la piena solidarietà alle famiglie dei due braccianti stranieri morti mentre si recavano al lavoro.” Commenta così, Lorenzo Di Varsavia, Segretario Generale della FAI CISL di Foggia, la morte dei due braccianti extracomunitari avvenuta nel tratto di strada che collega San Marco in Lamis a San Severo, in provincia di Foggia.

Le due vittime erano in auto con altri tre braccianti. “Da tempo chiediamo che venga messo in pratica il piano trasporti che consenta ai lavoratori stranieri di raggiungere il posto di lavoro in tutta sicurezza – continua Lorenzo Di Varsavia – La grande campagna di raccolta è cominciata e ricordiamo i tragici incidenti dell’estate dello scorso anno che fecero rimbalzare l’emergenza dei braccianti stranieri alla cronaca nazionale. Siamo ancora in tempo, anche se in ritardo, per garantire alloggi e trasporti ai molti braccianti regolari che affollano i campi della Capitanata, così come fu chiesto un anno fa nei vari vertici con le istituzioni nazionali svoltisi in Prefettura a Foggia.

E’ dovere di tutti – aggiunge il Segretario della FAI Cisl di Foggia – garantire sistemazioni abitative che siano vivibili e dignitose e fare in modo che la sicurezza accompagni il loro lavoro quotidiano.”

“Solidarietà alle vittime dell’incidente stradale sulla San Severo – San Marco” ultima modifica: 2019-06-07T10:09:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This