Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

EBOLI Incidente frontale tra due auto a Eboli: morte tre persone

L’impatto si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 7 giugno, sulla Strada Statale 18

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
7 Giugno 2024
Cronaca // Focus //

È tragico il bilancio di un incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 7 giugno, a Eboli, nella provincia di Salerno: nello scontro sono morte tre persone, le cui generalità non sono ancora note. Da quanto si apprende, però, le vittime sono tutte ultraottantenni. L’incidente si è verificato intorno alle 15 sulla Strada Statale 18, nei pressi del cosiddetto bivio di Santa Cecilia: due automobili – una Opel Astra e una Fiat Panda – per cause che sono ancora in corso di accertamento, si sono scontrate frontalmente; per le tre vittime non c’è stata purtroppo nulla da fare, sono morte sul colpo, nonostante i sanitari del 118, prontamente intervenuti sul posto, abbiano provato a fare il possibile.

Sul luogo dell’incidente, oltre alle ambulanze, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli e le forze dell’ordine – i carabinieri della locale compagnia e la Polizia Stradale del distaccamento di Vallo della Lucania – che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, utili a determinare l’esatta dinamica di quanto accaduto e ad accertare eventuali responsabilità. Stando a una prima ricostruzione, una delle vittime era alla guida di un’auto, mentre sull’altra vettura viaggiavano le altre due vittime, una coppia di anziani.

Lo riporta fanpage.it.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.