Capitanata

Barbanente:ok a 24 milioni per infrastruttura quartieri


Di:

Archivio, la Barbanente con i residenti di Campo degli Ulivi a Foggia (St - archivio)

Foggia – “L’OBIETTIVO di oggi è comunicare ai Comuni che hanno una grande opportunità: un bando finalizzato a finanziare piccole ma importanti opere di urbanizzazione”. Lo ha detto l’assessore all’Assetto del Territorio, Angela Barbanente, in occasione della presentazione – insieme al presidente Vendola – di un bando che stanzia 24 milioni di euro a favore dei Comuni per piccoli interventi di massimo 400mila euro. “Sono destinati a aree di Edilizia residenziale pubblica, sia nelle periferie che nei centri storici, per interventi di infrastrutturazione. Rispondiamo così all’appello dei sindaci e dei cittadini per il recupero di molte aree ed edifici abbandonati, che vogliamo siano attrezzate e messe a disposizione dei cittadini. Il bando prevede molte premialità per i progetti con elementi di bioedilizia, bioarchitettura, a chi prevede opere per contenere l’inquinamento. Premialità anche per l’abbattimento delle barriere architettoniche, per la realizzazione dei percorsi ciclopedonali e anche per la coerenza con le attività previste da Bollenti Spiriti/Principi Attivi”.

26 milioni per urbanizzazione. Vendola: “Esperienza keynesismo ambientale”. “Una esperienza di keynesismo ambientale. Keynes ci insegnò, dopo la crisi del 29, che occorreva rispondere alla recessione e alla depressione economica dando lavoro a quanta più gente possibile, magari impiegandola in piccole opere e in piccoli lavoro. Aprire milioni di piccoli cantieri, così si fece in epoca roosveltiana negli Stati Uniti d’America. Ecco, noi abbiamo immaginato un bando di 26 milioni di euro che ha questo obiettivo, finanziare piccole opere di immediata cantierabilità in grado di migliorare la qualità della vita degli abitanti”.

Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola commentando, insieme con l’assessore all’Urbanistica Angela Barbanente, il bando per il finanziamento di opere di urbanizzazione primaria e secondaria nell’ambito di insediamenti di edilizia residenziale pubblica. Il bando è di 26 milioni di euro ed è rivolto ai Comuni. “I cantieri che saranno finanziati – ha proseguito Vendola – non solo daranno risposte ai bisogni dei cittadini ma lo dovranno fare in termini di sostenibilità ambientale e saranno cantieri che si occuperanno di tutto, dal miglioramento della pubblica illuminazione, all’abbattimento delle barriere architettoniche. E’ prevista anche una premialità – ha concluso Vendola – per quei progetti che adotteranno sistemi costruttivi che richiedono minore consumo di acqua ed energia, che abbiano cioè inglobato una vocazione ecologica. Davvero, questo bando rappresenta una delle invezioni più originali che sia stata fatta in questi anni”.

Redazione Stato

Barbanente:ok a 24 milioni per infrastruttura quartieri ultima modifica: 2012-08-07T16:49:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • cittadinoelettore

    Ecco il motivo per cui parecchie imprese edili non completano le urbanizzazioni; tanto dopo arriva babbo natale e la collettività le stesse opere le paga più volte… quando acquista le case e dopo con i soldi elargiti ai comuni… complici delle inadempienze dei costruttori, a cui sono molto ma molto legati…. gli amministratori “politici” s’intende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This