Manfredonia
Classe 2003, mezzala, originario di Manfredonia

Calcio. “14enne di Manfredonia acquistato a titolo definitivo da una squadra di serie A”

Nicola Salvemini con i suoi goal e assist ha contribuito con i suoi amici a vincere il campionato giovanissimi regionali


Di:

Manfredonia, 07 agosto 2017. A soli 14 anni passa a titolo definitivo in una squadra di serie A: lui è Nicola Salvemini, classe 2003, mezzala, originario di Manfredonia, che da oggi inizia dunque la sua avventura nella massima categoria del campionato di calcio italiano. Si tratta del giocatore di Manfredonia più giovane ad essere stato acquistato – a titolo definitivo – da una squadra di calcio di serie A.

Nicola Salvemini, con i suoi goal e assist, ha contribuito con i suoi amici a vincere il campionato giovanissimi regionali. “Ora si aprono le porte della serie A dove incontrerà nel suo girone Milan, Inter, Atalanta, Lazio, Udinese, Bologna: per il Manfredonia calcio, grazie anche all’attività del presidente Antonio Sdanga, si tratta del secondo tesserato ceduto, in pochi anni, a società di serie A (l’altro è stato Lorenzo Granatiero,ndr)”.

Nella foto da sinistra: Rito Ruggero Ludergnani, direttore settore giovanile S.P.A.L. 2013, il giovane calciatore Nicola Salvemini e il talent scout Vincenzo Piemontese (a cui si sono affidati i genitori di Nicola per la buona riuscita della trattativa).

redazione stato quotidiano.it

Calcio. “14enne di Manfredonia acquistato a titolo definitivo da una squadra di serie A” ultima modifica: 2017-08-07T13:49:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Miragas

    E a me che xxxoo me ne frega? Iet a fatie”


  • Ex tifoso Doniagas

    Che caspista ne ne frena del Sonia gas! Tutti a Foggia!!!!


  • Frustalupi

    Mi sa tanto che anche facendo entrare la gente al miramare il pubblico non supererà gli 80/100 spettatori. Dovranno rastrellare con la forza e con le armi tutta Manfredonia per portare al campi sportivo 300 o 400 persone! Nessuno parka del Manfredonia e a nessuno importa un fico secco del Manfredonia. Strano ma vero!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This